Se la star di Kudos di Rai 4 è l’editorialista Martina Dell’Ombra

Caro direttore di Rai Gold ovvero Rai4, Rai Movie, Rai Premium e Rai World
Angelo Teodoli, del perché la tua Rai 4 tenti di fare programmi anziché continuare a trasmettere serie tv e qualche film è uno dei quesiti ai quali mi sono rassegnato a non avere risposta.

Soprattutto se il giovedì alle ore 23.15 mi ritrovo davanti alla seconda edizione di un programma che per me non avrebbe dovuto nemmeno avere una prima edizione: Kudos, tutto passa dal web.

Continue reading “Se la star di Kudos di Rai 4 è l’editorialista Martina Dell’Ombra”

Annunci

La direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta è entusiasta del successo dell’Ispettore Coliandro su Rai2. Un successo scontato: è la rete di Made in Sud!

Cara direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta, del primo episodio della quinta stagione della serie L’Ispettore Coliandro salvo solo il primo minuto, quello in cui Giancarlo Magalli fa uno spettacolare cameo cantando nudo sotto la doccia Il cobra di Donatella Rettore, morendo spiaccicato a terra per essere scivolato su una saponetta (fa il ruolo di un commendatore che conosceva i loschi traffici dei servizi segreti di mezzo mondo).

Un inizio di puntata spettacolare fatto per diventare cult sul web. Poi però è inizato il vecchio Coliandro quello uscito male dalla penna spuntata di Carlo Lucarelli.

Continue reading “La direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta è entusiasta del successo dell’Ispettore Coliandro su Rai2. Un successo scontato: è la rete di Made in Sud!”

Detto Fatto di Rai 2: qualche numero ad uso del neo direttore generale Rai Antonio Campo Dall’Orto

Caro direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto, tra le trasmissioni che da abbonato non vorrei vedere su Rai 2 c’è Detto Fatto. L’ho scritto, da blogger, fin dalle prime puntate della prima edizione e, da abbonato Rai, continuo a pensare che non sia un programma da seconda rete del servizio pubblico.

Detto fatto ha superato le 400 puntate e continua a fare il 6% di share come nel 2014. Ecco i dati di questo avvio di stagione tratti da davidemaggio.it:

Continue reading “Detto Fatto di Rai 2: qualche numero ad uso del neo direttore generale Rai Antonio Campo Dall’Orto”

Quelli che il calcio con Nicola Savino e la Gialappa’s Band: il tafazzismo firmato Rai 2

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, un vecchio adagio recita “troppi galli a cantare non si fa mai giorno” e la notte in cui è immerso da anni il programma Quelli che il calcio è sempre più buia e senza via d’uscita.

Quest’anno credevi di poter accendere la luce sul programma con l’ingaggio della Gialappa’s Band il trio di voci fuori campo che hai ritirato fuori dal museo delle cere degli ex televip che hanno avuto successo in un determinato periodo (gli anni ’90) e poi sono finiti nel dimenticatoio perché il loro modo di fare tv è invecchiato di colpo sotto i colpi dei social network.

Continue reading “Quelli che il calcio con Nicola Savino e la Gialappa’s Band: il tafazzismo firmato Rai 2”

Le 400 puntate di Detto fatto di Rai 2, grazie ad un santo in paradiso al settimo piano di viale Mazzini chiamato Angelo Teodoli

Cara Caterina Balivo, a Detto fatto avete festeggiato le 400 puntate e ben due stagioni di messa in onda; un vero e proprio smacco per me che avrei chiuso il programma dopo la prima settimana e anche due mesi dopo.

Tu, chi lavora con te e il pubblico a cui il programma piace, dovete dire grazie al vostro santo protettore che siede nel paradiso Rai al settimo piano di viale Mazzini: il direttore di Rai 2 Angelo Teodoli.

Continue reading “Le 400 puntate di Detto fatto di Rai 2, grazie ad un santo in paradiso al settimo piano di viale Mazzini chiamato Angelo Teodoli”

Avviso ai lavoratori protagonisti della terza edizione di Boss in incognito: non è vero che Rai 2 sta girando un documentario sul mondo del lavoro

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, al tuo pubblico piace Boss in incognito 2 al punto che ieri sera gli ha tributato, quello che secondo i vostri attuali parametri, definite un buon risultato e che l’ufficio stampa Rai commenta così “Su Rai2 consensi in crescita per Boss in incognito che ha totalizzato 2 milioni 877mila spettatori con uno share del 10.50”. Ieri è stata una puntata con più lacrime del solito, sparse dalla generosità di Chiara Nasi, imprenditrice della ristorazione ospedaliera che ha scoperto quanto sono meravigliosi i suoi dipendenti. Continue reading “Avviso ai lavoratori protagonisti della terza edizione di Boss in incognito: non è vero che Rai 2 sta girando un documentario sul mondo del lavoro”

SuperMax Tv, il programma di Rai 2 che ha più autori, cast e tecnici che telespettatori

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, nello spazio del daytime pomeridiano che va dalle 17 alle 17.45 non sai veramente cosa metterci, altrimenti non si spiega perché ci metti SuperMaxTv, la versione tagliata e cucita per la tv del programma di Radio 2 SuperMax con Max Giusti e Gioia Marzocchi.

Nella tua testa di dirigente ottimizzatore, ti sarai detto: lo hanno fatto e lo fanno in tanti di riprendere con le telecamere le trasmissioni radiofoniche e trasmetterle in tv, perché non lo può fare Rai 2 che ha la fortuna di avere un Max Giusti. Già, Max Giusti.

Continue reading “SuperMax Tv, il programma di Rai 2 che ha più autori, cast e tecnici che telespettatori”

Suor Cristina Like a virgin: per The Voice of Italy 3, Rai 2 ha più di un problema

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, Sister Cristina, o Suor Cristina che dir si voglia, ha pubblicato il suo primo album e la traccia di lancio è la cover di Like a virgin di Madonna. Direi che dal punto di vista del marketing discografico è una scelta un bel po’ banal-didascalica.

Giocare sui concetti “Like a virgin” e “Madonna” potrebbe persino sembrare un eccesso evangelico ma, se il suo ordine lo ha autorizzato, vuol dire che non lo ritiene tale.

Continue reading “Suor Cristina Like a virgin: per The Voice of Italy 3, Rai 2 ha più di un problema”

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑