Un sottopancia su Matteo Renzi della RaiNews di Antonio Di Bella…

 

Contrassegnato da tag , ,

Segui l’Olimpiade di Rio 2016 con i live tweeting di Caro Televip

Cari lettori di Caro Televip, d’estate la tv propone il nulla ma quest’anno ancora di più, soprattutto ad agosto, perché ci sono le olimpiadi di Rio 2016.

Se volete potete seguire i miei live tweeting qui.

I post del blog torneranno appena ci sarà qualcosa da scrivere in più di 140 caratteri e 4 foto.

Con l’occasione vi ricordo che chi vuole può candidare il twitter di Caro Televip ai Macchianera Internet Awards usando la scheda in questo post. Grazie, Akio

 

Contrassegnato da tag , , ,

Luca Mazzà direttore del Tg3 al posto di Bianca Berlinguer: tutta colpa di Massimo Giannini e del suo Ballarò

Caro Massimo Giannini, formalmente non sei stato “cacciato” da Rai 3. Il tuo contratto da “esterno” durava due anni e al termine non è stato rinnovato. Formalmente Ballarò non è stato soppresso. E’ stato nominato un nuovo direttore di rete ed il programma che non rientra nella sua linea editoriale verrà sostituito da un nuovo spazio informativo con un nuovo conduttore Gianluca Semprini proveniente da SkyTg24.

Anche lui un esterno, solo che la Rai lo ha assunto, vista la sua esperienza nelle all-new. Infatti ad assumere Semprini è stata la testata RaiNews24 che lo presterà a Rai 3 per fare il programma che prenderà il posto di Ballarò.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

Tg3: Luca Mazzà al posto di Bianca Berlinguer…

 

Contrassegnato da tag , , , , ,

Stranger Things di Netflix episodio 1: 4 tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Il primo promo di Singing in the car con Lodovica Comello: i tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Eccolo! Ce l’ho! È arrivato il canone in bolletta! Che meraviglia!…

 

Contrassegnato da tag ,

Futbol di La 7 nei tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Lupi, limited access area: quando non si può mettere una pezza se hai sbagliato a scegliere il documentario/reportage e il documentarista/reporter

Caro Pablo Trincia, se un programma come Lupi, limited access area (su Canale Nove dtt, la domenica alle ore 23 e on line su DPlay) non mi è piaciuto alla prima puntata e mi è piaciuto molto alla seconda, il perché è semplice: è legato esclusivamente alla qualità del documentario che introduci e commenti. La formula di Lupi è rischiosissima proprio per questo.

Le tematiche da voi scelte sono talmente delicate ed importanti che non si può sbagliare la scelta del documentario e, soprattutto, del documentarista/reporter.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Segui assieme ad altri 186 follower