#Cartabianca di Rai 3 e quel “tra poco l’intervista di Bianca Berlinguer ad Asia Argento”

Cara Bianca Berlinguer, non mi piaceva il tuo #Cartabianca del daytime pomeridiano pertanto sono stato indifferente alla soppressione del programma in quella collocazione oraria e sono lieto che sia stata restituita mezz’ora di trasmissione a Geo di Sveva Sagramola.

#Cartabianca non mi piace e non lo seguo nemmeno nella collocazione in prima serata del martedì. Ieri però avevi uno scoop che avrei voluto seguire dal primo all’ultimo minuto: una tua intervista all’attrice e regista Asia Argento, una delle star che negli ultimi giorni hanno parlato delle molestie subite dal produttore americano Harvey Weinstein.

Continua a leggere

Annunci

Il primo errore del direttore artistico di Sanremo 2018 Claudio Baglioni: l’eliminazione delle eliminazioni e della serata delle cover

Caro direttore artistico del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni, non sono un Clabber ma sono un baglioniano da sempre. Lo ero anche quando ascoltare Baglioni voleva dire essere preso in giro perché le tue non erano canzoni impegnate ma storielle d’amore.

Nessuno quindi può mettere in dubbio il mio vero e proprio piccolo grande amore per il Claudio Baglioni cantautore e artista. Sarò però tra quelli che si divertiranno a commentare il Festival di Sanremo 2018 sul proprio blog e su Twitter con lo spirito di farsi due risate sul programma più atteso di tutto l’anno televisivo.

Continua a leggere

La giornata del referendum sull’indipendenza della Catalogna: che tempo che fa, me lo ha detto uno speciale di La7 e non la trasmissione di Rai 1 intitolata Che Tempo Che Fa

Caro Bruno Vespa, ieri in Spagna si è tenuto il referendum sull’indipendenza della Catalogna dichiarato illegale dallo stato spagnolo. Non è facile prevedere quali ripercussioni avrà un evento così fortemente simbolico sull’Unione Europea, sia dal punto di vista politico che economico.

Quello che mi è chiaro è che è stata una giornata storica per qualunque cittadino europeo.

Continua a leggere

Avviso al pubblico delle fiction di Rai 1: la domenica su Rai 1 non ci sono più le fiction ma le trovate su Canale 5

Caro pubblico di Rai 1, vi ricordo che domani sulla vostra rete preferita non troverete la vostra classica fiction della domenica sera ma un talk show con momenti musicali di Rai 3: Che Tempo Che Fa con la star di Rai 3 Fabio Fazio. Per vedere la vostra fiction della domenica sera dovete lasciare la vostra Rai 1 e sintonizzarvi su Canale 5 che trasmetterà L’isola di Pietro con il popolarissimo cantante, così caro a Rai 1 e al suo pubblico, Gianni Morandi che torna a recitare in una fiction su Canale 5.

Rai 2 e Rai 4 che si fanno concorrenza con due trasmissioni di nicchia come Stracult e Kudos

Caro direttore generale con funzioni di amministratore delegato Rai Mario Orfeo, quelli di Stracult hanno annunciatoche il programma tornerà in onda giovedì 28 settembre alle ore 23.30 con la super novità della diretta.

E’ uno dei programmi di nicchia della Rai che mi piacciono e l’orario delle 23.30 mi consentirà di vederne almeno una mezz’ora prima di andare a dormire perché comunque io il venerdì mattina a lavorare ci vado.

Continua a leggere

Se la star di Kudos di Rai 4 è l’editorialista Martina Dell’Ombra

Caro direttore di Rai Gold ovvero Rai4, Rai Movie, Rai Premium e Rai World
Angelo Teodoli, del perché la tua Rai 4 tenti di fare programmi anziché continuare a trasmettere serie tv e qualche film è uno dei quesiti ai quali mi sono rassegnato a non avere risposta.

Soprattutto se il giovedì alle ore 23.15 mi ritrovo davanti alla seconda edizione di un programma che per me non avrebbe dovuto nemmeno avere una prima edizione: Kudos, tutto passa dal web.

Continua a leggere

Pavarotti, un’ emozione senza fine su Rai 1: i tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Il Tg2 celebra i 22 anni di Certe notti di Ligabue: tre tweet di Caro Televip

Il #Tg2 celebra i 22 anni di Certe notti di Ligabue. Quindi probabilmente vedremo un concerto su @RaiDue spero non raccontato da Bonolis

Ma lo sapete che Certe notti di Ligabue compie 22, dico 22, anni? No? Ecco perché esiste il @tg2rai per ricordarvelo #giornalismo 22 anni!

#giornalismo @tg2rai ci ricorda che Certe notti di Ligabue compie 22 anni. Ma che è l’Almanacco del giorno dopo? 22 anni! Che celebrazione!

Ci risiamo: l’ennesima Domenica Sportiva che non è all’altezza del suo passato e non ha futuro

Caro direttore di Rai Sport Gabriele Romagnoli, la prima puntata della edizione 2017/18 della Domenica Sportiva condotta da Giorgia Cardinaletti è andata oltre ogni mia più pessimistica previsione. Il primo problema è proprio la conduttrice, incapace di non ostentare la sicurezza della numero 1 che non è.

Occupa il centro del tavolo gestendo la scaletta in un modo meccanico che tenta di nascondere esagerando con i sorrisi larghissimi che le induriscono la mascella quadrata anziché ingentilirla.

Continua a leggere