Archivi tag: Rai2

Rai Dire Niùs di Rai 2: la Gialappa’s Band e la battuta sul fisico di Adele

Cara direttrice di Rai 2 Ilaria Dallatana, tra le novità della tua gestione c’è la striscia quotidiana dopo il Tg2 intitolata Rai Dire Niùs che sul sito Rai Play viene così presentata:

“Grande ritorno della Gialappa’s Band con il nuovo programma targato Rai2 Rai dire Niùs. In uno studio che vorrebbe essere quello di un vero tigì patinato, la Gialappa’s Band ha convocato un amico che sostiene di essere iscritto all’Albo dei giornalisti, Michele Foresta. Accanto a lui c’è una ragazza che davvero è iscritta all’Albo ed è Mia Ceran. Forest si è assunto un compito importante, fare un programma che sia il “refresh” del TG2. Una situazione imprevedibile con notizie scelte secondo criteri assolutamente soggettivi”.

In questa presentazione non ci sono scritti tutti i programmi a cui si ispira Rai Dire Niùs. Così come non c’è scritto quanto è vecchio il modo di fare tv della Gialappa’s Band che, lasciata Mediaset, ha trovato nella tua rete l’elisir che potrebbe allungare la vita professionale del trio di comici.

E a proposito della comicità della Gialappa’s ieri nel loro tg satirico hanno dato una dimostrazione del livello che hanno raggiunto.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Il Collegio di Rai 2: la prima puntata nei tweet di Caro Televip 

#IlCollegio @RaiDue più trash del #GFvip
Il 2017 della Rai di Renzi Maggioni Campo Dall’Orto Dallatana inizia con  l’esperimento tv #IlCollegio pessima tv firmata @RaiDue
Il trash Mediaset è niente in confronto al trash @RaiDue #IlCollegio #poveraRai #canoneRai
#IlCollegio è tv che pensa di cogliere l’essenza del tempo in cui viviamo invece lo ridicolizza con superficialità. Pessima @RaiDue pessima

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Stasera Casa Mika: una ottima terza puntata dopo la delusione della seconda. Uno show così ha bisogno di grandi ospiti e di un super ritmo

Cara direttrice di Rai 2 Ilaria Dallatana, era stata troppo bella la prima puntata di Stasera Casa Mika per non tornare a vedere la terza puntata dopo la delusione della seconda. Ed ho fatto bene perché quello di ieri sera è stato uno show di altissimo livello anche se non ha raggiunto la straordinarietà dell’esordio.

Gli ospiti sono fondamentali in uno show come questo e avere Giorgia e Eros Ramazzotti avrebbe già garantito un risultato eccellente. La mia fiducia nello show è arrivata al punto di sopportare persino un inizio inguardabile con Fabio Fazio e Mika impegnati in una parodia di Stanlio e Ollio a livello di Tele Scantinato.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Rai 2: Ilaria Dallatana perde la sfida di Sunday Tabloid in onda la domenica alle ore 19

Cara direttrice di Rai 2 Ilaria Dallatana, mi chiedo se farai una conferenza stampa per ammettere l’errore che hai fatto lanciando il programma di informazione Sunday Tabloid che da ieri non va più in onda alle ore 19 della domenica a causa dei bassissimi ascolti.

L’account Twitter ufficiale mi dice che il programma tornerà il giorno 8 dicembre, in diretta, in seconda serata. A me il programma non è piaciuto né come format né come contenuti e quindi non lo seguirò nemmeno in seconda serata.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Stasera Casa Mika su Rai 2: se la prima puntata è strepitosa e la seconda no, è inevitabile cambiare canale

Cara direttrice di Rai 2 Ilaria Dallatana, era da non so quanti anni che Rai 2 non aveva una prima serata di livello qualitativo così alto come con il varietà Stasera Casa Mika (il martedì alle 21.15).

La prima puntata me la sono goduta dal primo all’ultimo minuto senza mai cambiare canale cosa che purtroppo non è accaduta ieri sera alla seconda puntata.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,

Primo bilancio sulle novità autunnali di Rai 1, Rai 2, Rai 3: 6 mi piace e 13 non mi piace. Rai 3 fa la differenza, in peggio

Caro direttore generale con poteri di amministratore delegato Rai Antonio Campo Dall’Orto, ci sono successi che più di altri sono utili all’immagine della Rai. Il successo di Stasera Casa Mika su Rai 2 va oltre i dati di ascolto perché è l’ennesima dimostrazione di quello che ho scritto al direttore di Rai 1 Andrea Fabiano quando ha trasmesso Viva Mogol: “Quando @RaiUno decide di fare #Rai1 non ce n’è per nessuno. Stasera c’è solo #VivaMogol”.

Dopo Stasera Casa Mika posso estendere l’affermazione a tutta l’azienda: “Quando la Rai decide di fare la Rai non ce n’è per nessuno”. So che hai rilasciato una intervistona a L’Espresso in cui fai un po’ il punto della situazione sulla tua Rai.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Stasera Casa Mika di Rai 2: la prima puntata nel live tweeting di Caro Televip

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Rocco Schiavone di Rai 2: 9 tweet di Caro Televip

elementare quanto basta per essere nazional-popolare. Niente di nuovo. Niente di straordinario. Un buon prodotto normale.

gli stacchi immaginari fatti veramente male. Nemmeno ai tempi del Tenente Sheridan

da Non uccidere in poi per le serie italiane che vogliono fare le moderne è obbligatoria la fotografia scura alla scandinava

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

La Rai e l’esaltazione degli ascolti della prima delle fiction: dopo I Medici anche Rocco Schiavone -4% di share alla seconda

Ci risiamo. La Rai, nelle persone del direttore generale Antonio Campo Dall’Orto e della direttrice di Rai Fiction Eleonora Andreatta, ha esaltato gli ascolti della prima messa in onda della fiction Rocco Schiavone su Rai 2 (14.4%) che poi alla seconda ha perso 4 punti di share (9.9%). Di come funziona questa strategia di comunicazione ho già scritto riguardo alla fiction I Medici. La tecnica comunicativa è sempre la stessa; esaltare il primo risultato, così rimane impresso quello e tutti scrivono e pensano che sia un grande successo. Invece poi, guardando gli ascolti di tutta la serie, vengono fuori numeri normali rispetto ai grandi investimenti produttivi. Da abbonato mi chiedo: i dirigenti Rai non dovrebbero esaltare gli ascolti a consuntivo di tutta la serie? Non sarebbe più corretto?

Contrassegnato da tag , , , ,

Detto Fatto di Rai 2 e lo scivolone senza attenuanti su Demi Lovato

Cara direttrice di Rai 2 Ilaria Dallatana, Detto Fatto condotto dalla giuliva Caterina Balivo non è più solo un programma di tutorial che fa solo il 7% di share in una fascia strategica come quella del primo pomeriggio. Detto Fatto condotto dalla giuliva Caterina Balivo è anche un programma con rubriche di opinione. Giovanni Ciacci, il personaggio più rappresentativo del cast, non si limita solo a dare consigli di stile e a rifare il look alle casalinghe disperate che si rivolgono al programma per vivere 15 minuti da star.

Giovanni Ciacci, detto Giò Giò, è anche protagonista in coppia con la giuliva Balivo di una rubrica intitolata Scandalosamente Ciacci. Uno spazio in cui, come dice la giuliva Balivo, si dà spazio al “Ciacci pensiero”. Dunque non un tutorial come nella mission della trasmissione ma puro gossip sui personaggi dello spettacolo. Nella puntata festiva di Ognissanti, la coppia Balivo-Ciacci si è occupata del tema “gli scandali delle baby star di Hollywood” portando come esempi negativi Miley Cyrus, Linda Blair, Macaulay Culkin e Demi Lovato.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,