Archivi tag: Pier Silvio Berlusconi

Paolo Bonolis resta a Mediaset e difende Paola Perego. Che la Rai impari la lezione e non ci riproponga più né l’uno né l’altra

Caro Paolo Bonolis, la non notizia televisiva del giorno è che hai firmato il rinnovo del contratto con Mediaset per altri due anni perché dici “Con Mediaset ho avuto un dialogo costante, perché i protagonisti sono sempre gli stessi, mentre in Rai è difficile individuare un dialogo continuativo” (da http://www.tgcom24.mediaset.it del 23/3/17).

Quindi non sarai tra le grandi star che pur di fare televisione con la prima azienda culturale del paese, la Rai, accetterà il tetto dei 240.000 euro.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Isola dei famosi: basta un bacio tra gli ex Paola Barale e Raz Degan e l’ammore trionfa sul trash

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, gli autori dell’Isola dei famosi devono aver preso sul serio le voci che parlavano di una certa insoddisfazione (chiamiamola così) del padre fondatore di Mediaset Silvio Berlusconi per questa edizione del reality e allora si sono spremuti le meningi al punto di inventarsi un colpo ad effetto: la visita di Paola Barale al suo ex compagno Raz Degan. 

Gli ascolti non hanno avuto una impennata ma l’interesse per il reality ha infiammato i social network e questo ha contribuito a rendere “magico” questo incontro. Mettere “Raz e Paola” nelle ricerche su Twitter significa trovarsi davanti ad un oceano di tweet che osannano il ritorno di fiamma, la favola dell’amore che torna a risplendere, il sogno dell’amore che non finisce mai, il potere dell’amore che riesce ad addolcire persino il burbero e bel tenebroso Raz Degan.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , ,

Pier Silvio Berlusconi: “Qui siamo e qui rimaniamo!”. Ok, però mi potresti evitare le prime serate con Gf Vip, Selfie, House Party e Isola dei famosi?

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, non c’è un solo programma di Rete 4, Italia 1 e Canale 5 che mi vede tra i suoi affezionati telespettatori. La mia anima di blogger tv ogni tanto prende coraggio e si imbarca nella visione estemporanea di qualche “novità” per fare due tweet e un post per poi fuggire alla velocità della luce verso altre offerte televisive a me più gradite.

La presenza massiccia in palinsesto delle trasmissioni con Barbara D’Urso e Maria De Filippi mi allontana ogni giorno sempre di più da Canale 5. Su Rete 4 ogni tanto guardo un film. Italia 1 non la seguo mai, tranne in caso di eventi come Elisa On che ho molto gradito, cosa che mi accade rarissimamente con le reti Mediaset.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Cronaca nera in tv: Fiorello rilancia il tema e retwitta anche un post di Caro Televip

Ieri Rosario Fiorello, dalla sua Edicola Fiore web edition, ha rilanciato con forza il tema “cronaca nera in tv”. Condivido la soddisfazione, per un retweet di Rosario Fiorello, con Giovanna Gallo da cui ho preso spunto per scrivere quel post lo scorso anno e le cui preoccupazioni di mamma sono parte sostanziale del post. E un grazie anche a Mariano Sabatini che ha scritto molto sul tema “cronaca nera in tv” e che ieri in un suo tweet ha scritto “Sono lieto che anche @Fiorello si sia accorto della sovrabbondanza di#cronacaccianera in Tv” linkando la notizia Ansa e dandomi cosi lo spunto per scrivere a Fiorello riproponendo il mio post. Le belle soddisfazioni di fare blogging: trattare temi che in questo modo gli altri non trattano.

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Maria De Filippi a Sanremo 2017? Sarebbe una grande sconfitta per la presidente-aziendalista Monica Maggioni

Cara presidente della Rai Monica Maggioni, tra due giorni il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano e il direttore artistico Carlo Conti potrebbero annunciare l’ingaggio di Maria De Filippi come co-conduttrice della 67sima edizione del Festival della Canzone Italiana Sanremo 2017 (dal 7 all’11 febbraio in prima serata su Rai 1). Come direbbe il Marchese Onofrio del Grillo: “Santità? Se è necessario!”.

Già, è proprio necessario che la Rai Radio Televisione Italiana ricorra alla professionalità e al personaggio simbolo per eccellenza del principale concorrente, Mediaset, per quello che è il più importante programma televisivo della Rai, un simbolo, della Rai da 67 anni?

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

Canale 5 e il Grande Fratello Vip: un’idea così brutta che meriterebbe il bruttissimo Telegatto di Tv Sorrisi e Canzoni

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi la programmazione di Canale 5 può solo peggiorare e la prova provata è che iniziate la stagione autunnale 2016 trasmettendo il Grande Fratello Vip. 
Tutto quello che di male si può dire di un reality show come il Grande Fratello, si può dire all’ennesima potenza dell’idea di farne un’edizione con i vip.

Il padre di tutti i reality, il programma che ha rivoluzionato la tv, l’esperimento sociologico, oggi è l’anti-televisione verità per eccellenza. Niente di quello che avviene nella casa del Grande Fratello risponde più al concetto di tv verità; se mai lo è stata.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

La seconda Isola dei famosi dell’editore di contenuti pregiati Pier Silvio Berlusconi

Cara Simona Ventura, preso dal binge watching di Californication su Netflix (sono all’inizio della stagione 5) non mi è passato nemmeno per l’anticamera del cervello di vedere la prima puntata della seconda Isola dei famosi targata Canale 5, con te unica famosa nel cast a fare da mamma chioccia, in qualità di ex conduttrice regina dell’Isola, ad un cast che più scarso francamente mi sembra davvero difficile poterlo immaginare.

Era passata la mezzanotte quando, deluso da Karen di Californication che ha sposato un altro spezzando il cuore a Hank, ho interrotto, arrabbiatissimo, il binge watching e per un solo istante sono passato a vedere che Isola c’era su Canale 5.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

Come è social Mediaset

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, nella settimana del Festival di Sanremo 2016, Rai 1 ha fatto in media il 50% di share di ascolto con punte di 11 milioni di telespettatori lasciando alla concorrenza, le reti Mediaset in primis, le briciole. Mediaset ha brillato per la sua assenza: nessuna contro-programmazione.

Davanti ad una resa incondizionata di questo genere almeno dovreste avere il buon gusto, non dico di stare zitti e mosca, ma almeno di non provare a sminuire il successo eclatante della concorrenza su di voi. Stefano Ventura (Responsabile Social Media #MEDIASET @social_mediaset come scrive sulla sua bio twitter), mentre Rai 1 faceva quei numeri, scriveva questo tweet:

Avvisate il conduttore ssoscial che non ha l’hashtag, o meglio asciatagg ;), in TT (supponendo sappia che vuol dire).

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,

Pier Silvio Berlusconi ne è convinto: “le reti Mediaset sono in sintonia con i gusti e i sentimenti degli italiani”. Meno male che Pier Silvio c’è

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, alla presentazione dei palinsesti Mediaset 2015/16 hai ricordato che lo scorso anno, nello stesso contesto, avevi esternato tutta la tua speranza con annesso incoraggiamento, per le riforme promesse dal premier Matteo Renzi.

Quest’anno sei stato meno entusiasta sul governo ma sempre fiducioso:

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , ,

Domitilla Savignoni: la anchor of Tg5 che mi ha dato dell’idiota perché ho definito illuminante un articolo che lei non condivide

Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, anche i giornalisti Mediaset si esibiscono su twitter per esprimere le loro opinioni personali.

Sono 12 anni che ho un blog sulla tv e non mi ero mai accorto della esistenza giornalistica di Domitilla Savignoni che su twitter esprime le sue opinioni personali specificando però nella sua bio che è

“Giornalista, #anchor of #Tg5 Channel5 morning #news”.

Ho avuto il dispiacere di essere oggetto di una sua opinione personale solo perché ho twittato, definendolo illuminante, questo articolo di Giovanni Florio intitolato “Francesca Barra: chi è la nuova prezzemolina tivù” (su lettera43.it del 2/2/15).

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , ,