Rosario Fiorello, Carlo Conti, Fabio Fazio e Pippo Baudo, ospiti del Festival di Sanremo di Claudio Baglioni: quello “meno” televisivo

Caro direttore artistico del Festival di Sanremo 2018 Claudio Baglioni, l’annuncio della presenza di Fiorello come super ospite della prima puntata del Festival, fatto da Fiorello durante la prima puntata del nuovo programma radiofonico di Fiorello, rende il Festival di Sanremo 2018, già un po’ il Festival di Fiorello.

Il fatto che tu ed il direttore di Rai 1 Angelo Teodoli abbiate detto nella conferenza stampa di presentazione che sarà una edizione meno televisiva e la musica tornerà al centro del Festival, è già un lontano ricordo.

Continua a leggere

Annunci

La finale del 60° Zecchino d’Oro nel live tweeting di Caro Televip

Continua a leggere

Carlo Conti fa il 22% di share in prima serata su Rai 1 con la celebrazione dei 60 anni dello Zecchino d’Oro

#60Zecchini l’uomo del venerdì Carlo Conti centra un altro successo con la tv nostalgia. Non sarà mai un innovatore. Non lascerà il segno nella storia della tv con un’idea di tv del futuro. Un onesto lavoratore nella vigna del come eravamo @CarContiRai

Pavarotti, un’ emozione senza fine su Rai 1: i tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Che cosa sono i Wind Music Awards 2017 e perché li ha trasmessi Rai 1?

Caro direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, se è vero che non c’è mai pace per chi occupa la tua posizione è anche vero che tu non è che fai il massimo per stare tranquillo. Lunedì 5 e martedì 6 giugno ho seguito distrattamente i Wind Music Awards 2017 che hai trasmesso in diretta in prima serata.

Da semplice telespettatore e da semplice blogger appassionato di tv, ho fatto come sempre le mie considerazioni semplici sulla qualità dell’offerta televisiva e quando ho visto che non era di mio gradimento ho cambiato canale.

Continua a leggere

Sanremo 2017: Maria De Filippi come una Tina Cipollari qualsiasi 

Anche nella quarta serata il contributo di Maria De Filippi al Festival di Sanremo è stato irrilevante rispetto alle aspettative di chi ne ha sopravvalutato la scelta. In nessun momento la sua presenza ha giustificato il clamore suscitato dalla notizia che avrebbe co-condotto con Carlo Conti. Ieri c’è stato un momento in cui lei stessa ha certificato l’impalpabilità della sua presenza. All’arrivo della modella Marica Pellegrinelli è uscita di scena, apparentemente con ironia, “a questo punto ciaone proprio”. Ma come? Tu sei “la regina della tv” e non cogli l’occasione per fare un po’ di show con Conti e la bellissima modella? E invece ti sei comportata come una Tina Cipollari qualsiasi “No Carlo, io esco!”.

Sanremo 2017: Carlo Conti giganteggia con lo stile Rai e Maria De Filippi comparseggia con lo stile Mediaset

Caro direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, tutte le mie preoccupazioni che Maria De Filippi avrebbe dominato con la sua personalità la 67esima edizione del Festival di Sanremo, svaniscono sera dopo sera.

Maria De Filippi non è la regina di Sanremo 2017 ma una comparsa di lusso (anche se non pagata).

Continua a leggere

Sanremo 2017: non serviva Maria De Filippi, bastava Francesco Totti. Il live tweeting della seconda serata

Caro Carlo Conti, ieri in pochi minuti Francesco Totti si è ambientato al palcoscenico del Festival di Sanremo ed ha preso il controllo della situazione facendo il mattatore della serata. Il direttore di Rai 1 Andrea Fabiano non dovrà faticare molto per trovare il tuo sostituto alla conduzione del prossimo anno.

Scherzi a parte, il Francesco Totti “conduttore temporaneo” è stato il momento più divertente di una seconda serata che non aveva il peso delle comunicazioni istituzionali della prima serata e poteva contare su ospiti potenzialmente molto forti.

Continua a leggere