Il letargo estivo dei televip italiani mentre negli Usa i televip sono in piena stagione tv

il postino (o piccolo post)

Anche quest’anno le grandi emittenti televisive generaliste gratuite stanno trasmettendo palinsesti estivi da letargo delle idee. Non che nelle stagioni autunno/inverno brillino per creatività ma d’estate tirano completamente i remi in barca. I “grandi” televip non si sporcano le mani con il palinsesto estivo. Non ci degnano della loro presenza.

Negli Usa, al contrario, moltissimi show continuano ad andare in onda in pieno agosto.

Continua a leggere

Annunci

Late Late Styles: la CBS fa ancora scuola ma la Rai, a cominciare da Rai 1, ha la volontà di imparare?

Caro direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, lo sai che sto in fissa con l’access prime time. Continuo a credere che siano i 50 minuti di tv in cui si deve, si può cambiare la nostra tv. Per me dovrebbe essere la tua Rai 1 la prima a fare questo cambiamento. Basta pacchi, pacchetti e soliti ignoti.

Ci vuole uno show di un’ora che faccia esplodere quella fascia del palinsesto in tutte le potenzialità che ha.

Continua a leggere

Il Carpool Karaoke nella versione di Italia 1: per reggere il confronto con l’originale ci vogliono i super big della canzone italiana e un conduttore top

Caro vice presidente e amministratore delegato Mediaset Pier Silvio Berlusconi, acquistare i diritti del format originale di Carpool Karaoke della CBS è stata una intuizione ma dopo aver visto la prima puntata (su Italia 1, il giovedì alle ore 23) ti dico che di strada ne dovete fare parecchia prima di farla diventare una felice intuizione.

Il format originale portato al successo da James Corden ha due caratteristiche che lo rendono un prodotto straordinario: cantanti megagalattici come ospiti e un conduttore strepitoso che non sfigura accanto a loro. Non c’è altro in quel format perché non serve altro per ottenere il massimo risultato. A dirla così sembra facile e scontato ma non lo è.

Continua a leggere

Cosa resterà degli anni Obama: Michelle ospite di James Corden ed Ellen Degeneres

Cari James Corden ed Ellen Degeneres, chi come me è stato profondamente deluso dagli 8 anni di Barack Obama alla Casa Bianca non può che ricercare negli otto anni di Michelle Obama come first lady, l’aspetto più interessante di questa comunque storica presidenza.

Quando ieri nell’ultimo discorso da presidente Barack ha reso omaggio a Michelle, è scattata immediatamente la standing ovation alla quale mi aggiungo anch’io.

Continua a leggere

Caro Babbo Natale grazie per il Christmas Carpool Karaoke con James Corden ma io ti avevo chiesto il Singing in the car di Natale con Lodovica Comello

Caro Babbo Natale, ci sono delle volte in cui il blogger televisivo che è in me resta tanto deluso da chi fa televisione in Italia perché propone delle idee semplici che vorrebbe vedere prima di tutto come telespettatore e a realizzare il suo desiderio invece arriva prima chi fa televisione negli Stati Uniti.

Io avevo chiesto ad Andrea Scrosati di Sky di regalarmi gli speciali natalizi di Singing in the car con Lodovica Comello.

Continua a leggere

Fan Caraoke di Rai 1: cavalcare la moda televisiva del momento senza fantino e cavallo

Caro Giampaolo Morelli, cavalcare la moda televisiva del momento è un grosso rischio che se affrontato male si trasforma in un grosso fiasco. La moda televisiva del momento è il karaoke in auto con cantanti famosi, lanciata da James Corden durante The Late Late Show sulla CBS. Il problema è che il format di Corden è solo uno e per l’Italia lo ha acquistato Mediaset.

Però la moda televisiva del momento non può non essere sfruttata e così sono nate le clonazioni geneticamente modificate.

Continua a leggere

Lodovica Comello star di Tv8: condurrà Singing in the car oltre a Italia’s Got Talent

Cara Lodovica Comello, negli ultimi tre mesi ho rischiato la mia reputazione di blogger tv “indipendente e puro” ed ho rischiato di perdere i miei lettori “classici” perché sono andato in fissa per la bravura di Lodovica Comello e l’ho scritto in 5 post e in un numero incalcolabile di tweet (in privato molti mi hanno scritto “Ok lo abbiamo capito che ti piace la Comello!”).

Erano rischi calcolati. Sapevo che chi capisce di televisione avrebbe valorizzato a breve termine il tuo potenziale unico. Mi sono bastati pochi minuti di Italia’s got talent per gridare “quanto è brava la Comello!”.

Continua a leggere

The Late Late Show della CBS: la simpatia straripante e la bravura di James Corden da gustare minuto per minuto su Youtube

Caro James Corden, sempre più infastidito ed amareggiato dalla programmazione della tv generalista italiana, benedico il giorno in cui ho acquistato una smart tv.

Per me la prima serata ormai è solo Netflix e web streaming. Una volta a settimana ho l’appuntamento fisso con i pezzi di show che postate su Youtube e mi godo il tuo intrattenimento televisivo leggero, brillante e intelligente.

Continua a leggere