Archivi categoria: tv estiva

La vita in diretta estate e la co-conduzione sgasata naturale della coppia Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi 

Il postino  (o piccolo post)

La conduzione tv in coppia è una alchimia difficile da realizzare, se poi la coppia è formata da Paolo Poggio e Benedetta Rinaldi, allora diventa impossibile. La loro co-conduzione de La vita in diretta estate su Rai 1 è sgasata naturale. Lui sta nello studio televisivo di una rete generalista come ci sta un inviato di una rete all-news: non c’entra nulla. Lei è la Mia Ceran bruna, alla ricerca dell’empatia con il pubblico come può avercela un iceberg nel Sahara. Chi li ha messi insieme probabilmente puntava al Premio Nobel per la genetica avendo scoperto un nuovo esemplare: il RinalPoggio, ovvero, con 2 conduttori non ne fai 1 che ti tiene incollato allo schermo.

alcuni tweet di Caro Televip

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

Per La vita in diretta estate, Franco Di Mare e la non barista non sono una delle coppie dell’estate 2017

Cara Benedetta Rinaldi, ieri hai tentato di condurre lo spazio gossip de La vita in diretta estate con questo risultato: hai posto domande a Guillermo Mariotto che non ti ha risposto ed ha fatto come gli pareva; hai posto domande a Marta Flavi che ti ha risposto ed ha fatto come le pareva da esperta conduttrice anche se la conduttrice avresti dovuto essere tu. 

Due servizi filmati hanno impreziosito questo blocco del programma. Il primo sulla coppia più sorprendente dell’estate 2017 quella composta dall’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri e l’attrice Ambra Angiolini.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,

L’estate tv 2016 vista da Caro Televip

Cari direttori di tutte le reti televisive, come da tradizione anche l’estate 2016 è stata ricca del nulla televisivo per ben 3 mesi. Il mese di agosto non andrebbe considerato perché fagocitato dalle Olimpiadi di Rio 2016 e sul finire dalla tragedia del terremoto che ha sconvolto l’Italia Centrale, le province di Rieti, Ascoli Piceno e Perugia, facendo oltre 290 vittime e gravissimi danni (alcuni paesi non esistono più) nei comuni di Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto, Pescara del Tronto.

L’estate tv 2016 passerà alla storia della Rai perché Rai 1 è riuscita nel record assoluto di farsi battere in prima serata tutte le volte che andava in onda Temptation Island su Canale 5, programma di punta dell’estate della rete ammiraglia del Biscione.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Temptation Island 2016: la prima puntata nei tweet di Caro Televip

Cara Maria De Filippi, non ha senso dedicare un post a Temptation Island perché non potrei aggiungere nulla, a livello di disapprovazione dei contenuti, rispetto a quello che ho scritto due anni fa. Quindi, fedele ai propositi di questo blog per l’anno 2016, ho guardato la prima puntata della terza edizione di Temptation Island come merita: commentando un programma trash su twitter. La cosa è stata utile perché ho potuto rispondere alla domanda: Parla con lei e Temptation Island: qual è il dating show estivo più fedele alla realta? Risposta: corna! Corna! Corna!

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

Parla con lei e Temptation island: qual è il dating show estivo più fedele alla realtà?

Cara Andrea Delogu, l’estate scorsa eri nei miei pensieri come protagonista di un flop annunciatissimo come il Processo del Lunedì, programma che è stato puntualmente cancellato. Questa estate ti ritrovo in un contesto completamente differente come conduttrice del “Gioco delle coppie 2.0” come lo hai definito nell’intervista di lancio rilasciata a Sebastiano Cascone di Tv Blog.

Si tratta del dating show Parla con lei in onda su Fox Life da mercoledì prossimo alle ore 21.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , , ,

Il ritorno di Pupo ed Emanuele Filiberto su Rai 1: i tweet di Caro Televip

#Pupo doveva spaccare il mondo della tv con i quizzetti su #agonchannelit megaflop tanto sapeva che #Rai1 lo avrebbe raccattato #castrocaro

Pupo ed Emanuele Filiberto mancavano da @RaiUno dal 2010 ma @giankaleone prima di essere sostituito ce li ripresenta #crolleRai  #castrocaro

Stasera @RaiUno con #castrocaro raggiunge il livello @agonchannelit con #Pupo e #castrocaro che #festivalshow in confronto è Woodstock

La #Rai1 di @giankaleone con #Pupo e il principe Emanuele Filiberto tanto bisognosi di ingaggi #canoneRai

Ecco come è ridotta la @RaiUno di @giankaleone Emanuele Filiberto in giuria al Festival di #Castrocaro2015 #crolleRai #canoneRai

Contrassegnato da tag , , , ,

C’è qualche cosa in te di Enrico Montesano su Rai 1: i tweet di Caro Televip

Cara @RaiUno più #cequalchecosainte #Montesano e niente #tilasciounacanzone #Clerici

#cequalchecosainte #Rai1 grande omaggio alla commedia musicale italiana ed ai suoi grandi protagonisti con #Montesano uno pratico

#cequalchecosainte cara @RaiUno pure tu hai ricevuto la raccomandata e al posto della tv hai costruito un centro commerciale? @giankaleone

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , ,

E lasciatemi divertire di Rai 3: i tweet di Caro Televip

E lasciatemi divenire la tv di oggi che celebra Paolo Poli un grande del teatro e della tv di ieri

i dialoghi tra Pino Strabioli e Paolo Poli #elasciatemidivertire #Rai3 si può fare grande tv co’ #duspicci basta avere qualcosa da dire

#elasciatemidivertire #Rai3 Pino Strabioli e Paolo Poli la tv che fa cultura con semplicità e senza superbia pensando al telespettatore

#elasciatemidivertire gente come Paolo Poli faceva #canzonissima #Rai

#elasciatemidivertire #Rai3 Paolo Poli e La fontana malata di Aldo Palazzeschi: sublime.

@andreavianel applauso per  #elasciatemidivertire #Rai3

Contrassegnato da tag , , , ,

Francesca Barra conclude senza momenti di gloria la sua conduzione di In Onda su La7

Cara Francesca Barra, su La Stampa del 27/7/15 (intervista di Francesco Rigatelli) citi il tuo curriculum professionale per difenderti dalle critiche che a tuo dire ti arrivano “sempre come donna e non come professionista”.

Citare il proprio curriculum è sintomo della più grande delle debolezze per chi fa il mestiere del giornalista: dover puntualizzare quello che a tutti dovrebbe essere evidente.

Continua a leggere

Contrassegnato da tag , , ,