Un guasto di 3 giorni alla fibra Tim e stramaledici gli spot in cui Mina canta Tim! Tim! Tim!

Cara Mina Mazzini, negli ultimi 3 giorni ho stramaledetto gli spot televisivi che esaltano le “straordinarie qualità” della fibra Tim. Da 3 lunghissimi giorni ho nella testa gli spot con cui la Tim mi ha bombardato durante il Festival di Sanremo 2018 per esaltare le “straordinarie qualità” della fibra Tim, quelli con una super Mina virtuale simbolo della altissima tecnologia che la Tim sa mettere in campo per investire nel farsi pubblicità e per esaltare le “straordinarie qualità” della fibra Tim.

Gli spot finivano con Mina, la piu grande cantante della storia della musica leggera italiana ingaggiata come super testimonial, che chiedeva ai telespettatori “Bello, No?”. No, cara Mina Mazzini. L’universo della Tim non è così bello come ce lo mostrano gli spot a cui presti le straordinarie qualità della tua voce. Non è bello se, per un guasto alla sua fibra dalle “straordinarie qualità”, la Tim ti lascia solo come una cane bastonato senza le “straordinarie qualità” della fibra Tim per oltre 48 ore.

Continua a leggere

Annunci

Il ritorno alle scene di Elena Santarelli negli spot plin plin: i tweet di Caro Televip 

​La antipatia di Elena Santarelli non si è attenuata nemmeno dopo tutti questi anni che era meritatamente scomparsa dalle scene televisive

Ciao! Sono Elena! E il punto più “alto” della mia carriera è stata l’Isola dei famosi. Per fortuna per voi poi ho fatto solo la mamma.

Ciao sono Elena! Si lo so me lo dicono tutti che somiglio a una che ha tentato la carriera nello spettacolo con risultati mediocri

Ciao sono Elena! Si lo so che l’uccellino di Del Piero questo spot lo avrebbe interpretato meglio ma non era disponibile perché in tournée

Ciao sono Elena! Voglio che sappiate che sono una ragazza semplice! Ma che dico semplice! Sempliciotta!

Ciao sono Elena! Questo spot rilancerà la mia carriera! Le feste di piazza in provincia di Latina saranno tutte le mie.

Ciao sono Elena! Non so cantare e ballare, un tempo presentavo così e così, però sono ancora bona

Lo spot Rocchetta con Elena Santarelli più che fare plin plin fa c…re

Carlo Conti come Mike Bongiorno: affianca Fiorello negli spot telefonici

Caro Carlo Conti, non ti bastava essere considerato l’erede di Pippo Baudo, evidentemente aspiri anche a soffiare a Gerry Scotti il titolo di erede di Mike Bongiorno.

Al culmine di una stagione televisiva per te trionfale, eccoti legittimarla con la presenza come co-star negli spot estivi della compagnia telefonica di cui sono testimonial Fiorello e Giorgio Panariello.

Continua a leggere

Emma Marrone come un pittore: Famar, storica merceria di Roma, vende gli slip con la sua firma serigrafata. A tiratura limitata, ovviamente.

Cara Maria De Filippi, sarà Emma Marrone con la canzone La mia città [ video ] a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest 2014 (il 6 e 8 maggio le semifinali in diretta su Rai 4 e la finale il 10 maggio in diretta su Rai 2). La competizione canora  si svolgerà a Copenhagen e Emma dovrà scontrarsi con il fior fiore dei cantanti dei 37 paesi in gara. Toccherà a lei quest’anno provare a battere i cantanti di nazioni come Armenia, Polonia, Montenegro, San Marino, Macedonia, Moldavia e via dicendo. Se Emma conquisterà la vetta dell’Europa canterina, potrai issare la bandiera blu con le stelline dorate nello studio di Amici.

Tra le tue creature artistiche, Emma Marrone è quella che osa di più. Per la stagione primavera-estate 2014 è testimonial di Sloggi, l’azienda di intimo che l’ha scelta come volto e corpo per festeggiare i suoi 35 anni di attività.

Continua a leggere

Dal 7 febbraio le Olimpiadi di Sochi 2014 in chiaro su Cielo Tv, e non sulla Rai, ma non è colpa di Fabio Fazio

Caro Fabio Fazio, c’è sempre una prima volta e questa è la prima volta che prendo le tue difese. Alcuni giornalisti di Rai Sport (Marco Mazzocchi e Alessandro Antinelli su twitter) ti hanno accusato di fare pubblicità a SkySport perché hai intervistato Fabio Caressa e Beppe Bergomi a Che Tempo Che Fa, ovvero il telecronista di punta e uno dei commentatori di punta del principale concorrente della Rai nell’acquisto dei diritti sportivi. Il sindacato dei giornalisti Rai e il comitato di redazione di Rai Sport vogliono che “La Rai chieda immediatamente conto a Fabio Fazio dello spot alla pay-tv, offerto gratuitamente in prima serata”. Evidentemente non hanno visto l’intervista. E’ impossibile che esista un solo non abbonato a Sky che abbia deciso di fare l’abbonamento a Sky dopo quella scialba intervista di cui hai rivendicato la scelta. Il problema è che a Rai Sport sono sotto pressione.

Continua a leggere

Carlo Conti e il sorbetto da premio nobel

Caro Carlo Conti, fare il testimonial del sorbetto Gran Soleil della Ferrero può essere di buon auspicio per una tua futura conduzione del Festival di Sanremo. Questo sorbetto è stato uno degli sponsor principali dell’edizione del Festival condotta da Antonella Clerici. Ora arrivi tu a sostituirla come testimonial del sorbetto che aiuta la digestione. La Rai, anche per la conduzione del Festival di Sanremo 2014 ha scelto Fabio Fazio, ma tu stai lì imperterrito in attesa, da così tanti anni, e non saranno certo 4/5 anni in più a farti perdere la speranza di coronare il sogno di ogni conduttore televisivo. Tra l’altro ora puoi contare su scorte abbondanti di sorbetto digestivo per digerire l’attesa. Essere chiamato a fare da testimonial al sorbetto più famoso d’Italia è la conferma che la tua popolarità è inalterata e ti concedi con grande generosità recitativa per esaltare la bontà e la qualità degli ingredienti di questo sorbetto industriale.

Continua a leggere