L’ex premier italiano Enrico Letta detesta House of Cards: chissà perché

Caro Fabio Fazio, ieri hai ospitato l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta che ha scelto Che tempo che fa per dare una notizia che ti ha fatto sobbalzare: si dimetterà dal Parlamento e andrà a fare il direttore di una scuola di politica a Parigi.

Una notizia che tu hai giustamente enfatizzato perché la stava dando per la prima volta da te ma che politicamente ha un solo significato:

Continua a leggere

House of Cards all’italiana: Matteo Renzi e la grande paura del ritorno di Enrico Letta

Caro ex direttore di RaiNews24 oggi senatore PD Corradino Mineo, mentre tu ti danni l’anima per far vivere un po’ di democrazia all’interno del Partito Democratico del segretario Matteo Renzi (che ti ha fatto fuori dalla commissione Affari costituzionali del Senato),  il presidente del consiglio Matteo Renzi si danna l’anima in Europa perché si è impelagato in una battaglia persa in partenza: far nominare Federica Mogherini come Alto rappresentante per la politica estera dell’Unione Europea.

E ci sta sbattendo le sue corna di diavoletto rottamatore anche perché è spuntata la voce che Van Rompuy propone all’Italia la presidenza del Consiglio per Enrico Letta, cosa che escluderebbe di fatto qualsiasi altra candidatura italiana.

Continua a leggere

Enrico Mentana sfida pubblicamente Enrico Letta: il TgLa7 non inventa notizie e l’onorevole Letta ha un mese di tempo per dimostrare il contrario

Caro direttore del TgLa7 Enrico Mentana, se l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta scrive

“Qui su facebook Pinuccia Banfi mi ha chiesto se intendo entrare nel NCD. Tranquilla… è notizia inventata dal ‪#‎tgla7, priva di fondamento come spesso capita quando il tg di Mentana parla di me” ,

il direttore del Tgla7 deve difendere la propria credibilità.

Quindi tu, prima hai replicato su facebook e poi ribadito durante il TgLa7 di ieri ad uso del tuo pubblico televisivo.

Continua a leggere

Enrico Letta a Che Tempo Che Fa: i tweet di @carotelevip

tra poco, con l’intervista al premier Letta, Fazio mi farà rivalutare 20 anni di interviste di Vespa ai potenti

Letta “il mio non è il governo ideale ognuno di noi avrebbe voluto un governo diverso”. La borsa domani alla grande!

Letta ci sta dicendo tutti i difetti del suo governo. Una qualità stò governo ce l’ha o la stai a cercà?

Sia chiaro, a parlare dell’Imu Letta c’è arrivato da solo senza una domanda diretta di Fazio

Letta non vuole tornare a votare con questa legge elettorale. Allora stai zitto perché se continui così si va a votare domani

Letta “Spero non ci sia bisogno di una nuova manovra”. Speri? Tu devi dire Si o No. Sei il Presidente del Consiglio!

Fazio piega sempre più il capo. La testa volevo dire. Il capo mi sembra retto e tranquillissimo

Fazio durissimo, colpisce ai fianchi e poi al fegato lasciandolo senza fiato. L’abbonato Rai, mica Letta

Letta in carrozza, in panciolle, in bambagia, in brodo di giuggiole. Fazio l’uomo che non deve chiedere. Mai.

Letta come conduttore di #chetempochefa non è affatto male

Fazio è stremato sembra l’asciugamano gettato dall’allenatore di un pugile alle corde. Letta lo sta logorando come #M5S nello streaming

Il contratto con gli italiani di Fazio e Letta. Si dimette se farà tagli a istruzione e cultura. Letta, non Fazio. Purtroppo.