Kim Jong-Un spara la bomba all’idrogeno, Antonio Razzi lo difende e Maurizio Crozza farebbe bene a non imitarlo più

Caro Maurizio Crozza, nell’ultima puntata del 2015 di Crozza nel paese delle meraviglie avevi ironizzato sulle minacce nucleari della Corea del Nord.

Ieri il regime di Kim Jong-Un ha annunciato di aver concluso con successo un test facendo esplodere un ordigno termonucleare all’idrogeno.

Continua a leggere

Il tweet di La7 in risposta al tweet di Caro Televip… Elisabetta Gregoraci a La vita in diretta ci informa che Nathan Falco parla come Crozza che imita il padre Flavio

Ma quale satira, Crozza alimenta l’ immagine simpatia di Renzi che il suo elettorato predilige: quella del protagonista di un film dei Vanzina

Caro Maurizio Crozza, il presidente del consiglio e segretario Pd Matteo Renzi è convinto di aver preso il 40,8% dei voti alle elezioni europee da parte degli italiani che vogliono il cambiamento.

Secondo me ha preso il 15,8% di voti, ovvero la differenza con il 25% preso da Bersani alle politiche, ed a votarlo sono stati gli italiani che si vogliono divertire affossando la sinistra con un cavallo di troia giovane e spiritoso all’altezza di Berlusconi che, troppo concentrato sulle cene eleganti, non è riuscito nella missione possibile.

Continua a leggere

Enrico Mentana sfida pubblicamente Enrico Letta: il TgLa7 non inventa notizie e l’onorevole Letta ha un mese di tempo per dimostrare il contrario

Caro direttore del TgLa7 Enrico Mentana, se l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta scrive

“Qui su facebook Pinuccia Banfi mi ha chiesto se intendo entrare nel NCD. Tranquilla… è notizia inventata dal ‪#‎tgla7, priva di fondamento come spesso capita quando il tg di Mentana parla di me” ,

il direttore del Tgla7 deve difendere la propria credibilità.

Quindi tu, prima hai replicato su facebook e poi ribadito durante il TgLa7 di ieri ad uso del tuo pubblico televisivo.

Continua a leggere

Crozza nel Paese delle meraviglie in pieno spirito Bagaglino

Caro Maurizio Crozza, ieri sono tornato, con viva e vibrante speranza, a vedere Crozza nel Paese delle meraviglie (su La7 il venerdì in prima serata) e non mi hai dato una viva e vibrante soddisfazione. Avevo smesso di seguirti perché non mi era piaciuta la parodia del comandante della Costa Concordia Francesco Schettino che mi aveva ricordato troppo il baraccone del Bagaglino e ti ritrovo, dopo qualche settimana, immerso nello “spirito” del Bagaglino. Crozza nel Paese delle meraviglie dura solo 50 minuti. Lo hai preteso dalla rete (che invece voleva il solito show di due ore) per essere più incisivo e snello. Risultato? Non sei né incisivo e né snello.

Continua a leggere