Enrico Mentana sfida pubblicamente Enrico Letta: il TgLa7 non inventa notizie e l’onorevole Letta ha un mese di tempo per dimostrare il contrario

Caro direttore del TgLa7 Enrico Mentana, se l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta scrive

“Qui su facebook Pinuccia Banfi mi ha chiesto se intendo entrare nel NCD. Tranquilla… è notizia inventata dal ‪#‎tgla7, priva di fondamento come spesso capita quando il tg di Mentana parla di me” ,

il direttore del Tgla7 deve difendere la propria credibilità.

Quindi tu, prima hai replicato su facebook e poi ribadito durante il TgLa7 di ieri ad uso del tuo pubblico televisivo.

Su facebook:

“Per smentire una notizia pubblicata stamattina dal quotidiano Libero, l’onorevole Letta se la prende con il telegiornale che dirigo. Il tgla7 ha solo citato, brevissimamente, Libero: in ogni caso non abbiamo “inventato” nulla. Né questa volta né mai: e sono certo che l’onorevole Letta, una volta tornato all’antica pacatezza, non avrà difficoltà a convenirne”.

Nel TgLa7 del 14/4/14:

“La correttezza del nostro lavoro è il nostro pane, senza un riconoscimento della nostra correttezza non potremmo andare avanti, quindi sfidiamo pubblicamente l’onorevole Letta a trovare entro un mese da oggi, una volta sola in cui questo telegiornale ha inventato una notizia. Se la trova, sono, lo dico già da oggi, mi dimetterò da direttore di questo telegiornale. Spero che se invece non la troverà, penserà lui a come fare fede alla mancata parola”.

Caro direttore del TgLa7 Enrico Mentana, la tua è una difesa sacrosanta e che andava fatta, magari senza il rilancio della sfida. Spettacolizzare ulteriormente una smentita, dando al “rivale” (e a chiunque altro volesse togliersi uno sfizio) un mese di tempo per essere contro smentito, francamente l’ho trovato un eccesso di difesa. I personalismi e l’autoreferenzialità dei politici sono già ad un livello tale che non hanno bisogno di essere ulteriormente esaltati da sfide all’ultima verità con illustri direttori di telegiornali. E poi, tra un mese che succederà? Se Enrico Letta, non avendo trovato alcuna notizia inventata dal TgLa7, non dovesse fare pubblica ammenda nei vostri confronti, tu che farai lo sfiderai in un duello all’arma bianca all’alba sul torrione di Castel Sant’Angelo? Caro direttore del TgLa7 Enrico Mentana, l’informazione è già così piena di date su date, scadenze su scadenze, incombenti, alle quali vi avvicinate riempendoci di servizi con anticipazioni, voci, dichiarazioni e calcolo delle probabilità. A questa sfinente via crucis cronologica quotidiana non mi sembra il caso di aggiungerci il conto alla rovescia per l’attesa del risultato della sfida lanciata da Mentana a Letta. La credibilità di un direttore di un telegiornale è nella sua firma. Tu hai firmato e controfirmato la correttezza del vostro lavoro; punto e basta. Anzi no, forse hai fatto bene a lanciare questa sfida, così Maurizio Crozza ci potrà fare una gag a Crozza nel Paese delle Meraviglie; uno show di La7 a corto di idee originali e divertenti.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.