A dicembre Rai 2 celebrerà in prima serata il trentennale di Indietro tutta

Rai 2 celebrerà i 30 anni del programma di Renzo Arbore Indietro tutta con uno speciale in prima serata lunedì 11 dicembre 2017 e anche trasmettendo nella stessa settimana quattro seconde serate con “il meglio” dello show originale. Renzo Arbore è una garanzia e sono certo che nella serata evento riproporrà la formula del programma attualizzandola e senza puntare sull’effetto nostalgia. Mi aspetto un vero e proprio “nuovo” show, anche se solo per una sera. Indietro tutta era uno show così moderno nella struttura che riproporlo oggi con testi e gag nuove sarà semplicissimo e divertente come allora. Mi aspetto una serata evento di quelle che butti il telecomando e resti piacevolissimamente imbambolato davanti alla tv. Mi aspetto sui social lo stesso successo che il programma ebbe trent’anni fa nel passaparola del giorno dopo quando (come già era accaduto con Quelli della notte) “tutti” canticchiavano e citavano i tormentoni musicali e verbali della “banda Arbore”. Perché è col quiz che ci danno i milioni! Evviva le televisioni! Zan! Zan!

Annunci

Stanotte a Venezia di Rai 1: il piacere di augurare il successo ai programmi che lo meritano

Caro direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, è una caldissima sera di inizio estate e hai voglia di un rilassante dopocena davanti alla tv. Non hai molta fiducia in quello che la tv di offrirà e invece Rai 1 ti regala una serata televisiva di quelle che ti fa veramente piacere vivere.

Ieri sera i telespettatori di Rai 1 hanno potuto vivere Stanotte a Venezia di Alberto Angela. Un prodotto televisivo unico.

Continue reading “Stanotte a Venezia di Rai 1: il piacere di augurare il successo ai programmi che lo meritano”

La vecchia Domenica In di Pippo Baudo antidoto naturale e prezioso contro la tv trash 

Caro Pippo Baudo, ieri stavo guardando la tua Domenica In mentre su Canale 5 andava in onda l’ennesima puntata trash di Domenica Live condotto da Barbara D’Urso. Me ne sono accorto dai commenti su Twitter ed ho cambiato canale giusto il tempo di vedere che dopo la rissa tra il giornalista Filippo Facci e l’avvocato di Ilona Staller, la discussione a colpi di urla continuava tra il figlio della Staller ed altri figli di.

Niente di nuovo sotto il sole nero di Mediaset: l’ennesima domenica trash sulle reti del vice presidente Pier Silvio Berlusconi, ci conferma in modo inequivocabile che questo andazzo è una precisa scelta aziendale. L’ennesimo tonfo di stile del programma condotto da Barbara D’Urso dunque non è una notizia. Così come non lo è il fatto che contemporaneamente tu su Rai 1 facevi tutta un’altra televisione.

Continue reading “La vecchia Domenica In di Pippo Baudo antidoto naturale e prezioso contro la tv trash “

La bella Le mille bolle blu di Lodovica Comello illumina la serata delle cover di Sanremo 2017

Caro Carlo Conti, la serata delle cover della 67esima edizione del Festival di Sanremo ha avuto il suo momento più significativo nell’esecuzione de Le mille bolle blu di Mina da parte di Lodovica Comello.

La musica leggera italiana ha un patrimonio sconfinato di belle canzoni che andrebbero riproposte in una versione più attuale per poter essere ricordate e rilanciate ai giovani.

Continue reading “La bella Le mille bolle blu di Lodovica Comello illumina la serata delle cover di Sanremo 2017”

Sanremo 2017: Carlo Conti giganteggia con lo stile Rai e Maria De Filippi comparseggia con lo stile Mediaset

Caro direttore di Rai 1 Andrea Fabiano, tutte le mie preoccupazioni che Maria De Filippi avrebbe dominato con la sua personalità la 67esima edizione del Festival di Sanremo, svaniscono sera dopo sera.

Maria De Filippi non è la regina di Sanremo 2017 ma una comparsa di lusso (anche se non pagata).

Continue reading “Sanremo 2017: Carlo Conti giganteggia con lo stile Rai e Maria De Filippi comparseggia con lo stile Mediaset”

Cavalli di battaglia di Gigi Proietti su Rai 1: l’ultima puntata nei tweet di Caro Televip 

Continue reading “Cavalli di battaglia di Gigi Proietti su Rai 1: l’ultima puntata nei tweet di Caro Televip “

Cavalli di battaglia di Gigi Proietti su Rai 1: la prima serata nel live tweeting di Caro Televip 

Il grande varietà classico fatto dai #numeri1 non morirà mai. Stasera #Cavallidibattaglia di Gigi Proietti grazie @RaiUno @AndreaFabiano https://t.co/Mq3J85nl5L

la tradizione e la storia della Rai di ieri validissima anche oggi: da applausi https://t.co/4HsLcZfhXm

Orchestra, coro, ballerini, canzoni senza tempo, ospiti bravi un varietà classico @RaiUno con personalità https://t.co/fn4NOWYkt6

Grandissimo Gigi Proietti. Unico. Classe intelligenza professionalità bravura assoluta simpatia https://t.co/XFVWxkNvQP

Continue reading “Cavalli di battaglia di Gigi Proietti su Rai 1: la prima serata nel live tweeting di Caro Televip “

Lodovica Comello tra i 22 big in gara a Sanremo 2017: nota biografica

I lettori di Caro Televip sanno bene che quest’anno ho dedicato tanti post e tantissimi tweet a Lodovica Comello. L’ho “scoperta” grazie ad una piccola trasmissione di TV8 intitolata “Tutti i giorni Got Talent”. Da quel momento sono entrato nell’Universo di questa artista completa che fa tv come poche ma che sulla carta d’identità ha scritto “cantante”. Perché Lodovica Comello per prima cosa è una cantante. Per me è anche la migliore cantante-conduttrice tv dai tempi di Mina. Oggi Carlo Conti ha annunciato che sarà in gara a Sanremo 2017 con il brano Il cielo non mi basta. E il mio desiderio di vederla in prima serata su Rai 1 in qualche modo si è avverato. Vi lascio una sintetica biografia di Lodovica Comello.

Nata a San Daniele del Friuli il 13 aprile del 1990, Lodovica Comello è un’artista che ama spaziare dalla musica, alla televisione, al cinema. Nella musica esordisce nel 2013 con l’album “Universo”, cui fa seguito nel 2015 “Mariposa”. Entrambi ottengono un boom di vendite in Sudamerica. La sua carica e la sua determinazione la portano nell’estate nel 2015 ad essere scelta da Sky come nuova conduttrice di “Italia’s Got Talent” e proprio dal palco del talent show presenta il 13 maggio 2015 il suo nuovo singolo “Non Cadiamo Mai”. La sua carriera televisiva continua nel 2016 quando TV8 la sceglie per la conduzione di Singing in The Car, il primo quiz musicale ambientato in auto e l’affianca a Claudio Bisio in Kid’s Got Talent, nuovo tv show dedicato ai bambini. Parallelamente Lodovica si mette alla prova anche sul grande schermo dove debutta il 15 dicembre nel film di Fausto Brizzi, “Poveri ma Ricchi” al fianco di Christian De Sica ed Enrico Brignano. Nel 2017 è già confermata la sua conduzione alle nuove edizioni di Singing in the Car e Italia’s Got Talent.

Rai 1 sperimenta l’access prime time musicale: i tweet di Caro Televip al direttore Andrea Fabiano 

​#LigabueItalia la musica dopo Tg1 per me è un’ottima idea l’avevo scritto al predecessore di @AndreaFabiano @RaiUno https://t.co/3RUqssKHX9

Benissimo @RaiUno che dopo Tg1 parte con una domanda e una canzone di un grande della musica. Stasera #LigabueItalia @AndreaFabiano daje!

Sarebbe bello se dopo anni di pacchi @RaiUno dedicasse l’access prime time alla musica. Ottimo stasera #LigabueItalia @AndreaFabiano daje! 

#LigabueItalia funziona l’access prime time musicale di 50 minuti perfino Insinna va. È una cosa che @RaiUno può e deve fare  @AndreaFabiano 

Grandissimo access prime time di @RaiUno James Corden scanzate! #LigabueItalia @AndreaFabiano bravo! Resisti che non lo voglio un altro direttore 

@Giampanet è un access! smartissimo! Regge perfino Insinna. Iniziare la serata di @RaiUno così per me è un sogno che si realizza 

#LigabueItalia il parlato funzionale al cantato mix azzeccato grande ritmo molto molto ma molto bene #LigabueItalia @AndreaFabiano @RaiUno 

a me basterebbero anche un paio di access prime time a settimana come #LigabueItalia su @RaiUno @AndreaFabiano 🔝

#LigabueItalia @RaiUno @AndreaFabiano dai continuità all’idea in questa fascia 50 minuti/1 ora così è davvero tanta roba 

Basta con gli show di 3 ore! L’access prime-time di stasera @RaiUno #LigabueItalia 50 minuti eccellenti è tv da media company @AndreaFabiano

Blog su WordPress.com.

Su ↑