“An angry black woman”: lo schiaffo del New York Times a Shonda Rhimes. Alessandra Stanley, please! Vieni a scrivere un pezzo su Maria De Filippi

Cara Shonda Rhimes, le critiche fanno male anche se si è una delle produttrici e autrici di serie televisive più acclamate al mondo. Se arrivano da un giornale autorevole e di portata internazionale come il New York Times, le critiche possono fare anche arrabbiare.

In qualità di produttrice esecutiva della nuova serie How to get away with murder (è in onda su Abc la prima stagione) hai ricevuto un pezzo di critica firmato da Alessandra Stanley con un attacco decisamente “d’attacco”:

Continua a leggere

Grey’s Anatomy, Sandra Oh: “Tornerei per il series finale”. E Shonda Rhimes spiega il perché di un addio lungo un anno (video) di Fulvia Leopardi

Che Tempo che Fa? Tempo da ombrello a Equitalia

Caro Fabio Fazio, che tu non sia il David Letterman italiano mi è sempre stato chiaro; che tu non sia un grande intervistatore, pure. Ti considero la versione di sinistra di Bruno Vespa con l’aggravante che non capisco perché la sinistra debba avere una versione di Bruno Vespa. Nemmeno l’annunciata intervista a Diego Armando Maradona mi ha fatto scegliere di vedere Che Tempo che Fa. Ho preferito farmi del male con 3 episodi consecutivi di Grey’s anatomy 9 su La7. Ieri però sono dovuto andare su Rai Replay a rivedere il pezzo dell’intervista in cui Maradona ha fatto il gesto dell’ombrello rivolto ad Equitalia.

Continua a leggere

Grey’s Anatomy: un po’ su La5, un po’ su La7d e un po’ su La7. Un po’ troppo.

Cara ideatrice di Grey’s Anatomy Shonda Rhimes, chi come me non ha seguito la tua serie dall’inizio e con continuità, fa i salti mortali per raccapezzarsi a seguirla sulle reti televisive italiane. Su La5 attualmente va in onda la quinta stagione (da lunedì a venerdì alle 19.30 e in replica alle 12.15). Su La7d, il mercoledì in prima serata, sta andando in onda la terza stagione. Su La7 è appena finita la messa in onda delle repliche della ottava stagione ed è iniziata la prima visione in chiaro della nona stagione (la domenica, tre episodi, in prima serata). Si tratta di un vero e proprio bombardamento di salti temporali che coglierebbe impreparato il fan più accanito quindi non mi sento stupidamente confuso perché non riesco a seguirvi con linearità.

Continua a leggere

Grey’s Anatomy 9, le anticipazioni di Ellen Pompeo: “Sarei pazza se me ne andassi, ma certe scene sono assurde”. Il tweet/post di Fulvia Leopardi

La misura lunga di Enrico Bertolino che mi ha portato ad un doppio cambio di canale senza ritorno

Caro Enrico Bertolino, ieri ti sei chiesto se E’ passata la tempesta?, in uno spettacolo teatrale registrato a Torino per la serie One Man Show di Rai 2. Lo spettacolo è stato poco interessante da subito, visto che hai cominciato dicendo che ai comici italiani è venuto meno un punto di riferimento: “Mi presento da sconfitto perché è un periodo molto duro per noi. Ci è venuto a mancare la stella polare, il punto di riferimento della satira politica. Sapete perfettamente a chi mi sto riferendo. E’ mancato”. Nonostante lo spettacolo sia aggiornato al governo tecnico di Mario Monti, l’attualità politica italiana è talmente prevedibile che avresti dovuto essere più accorto nel credere alla mancanza di Silvio Berlusconi che invece da qualche giorno si è ricandidato ad essere il faro della vecchia Forza Italia per guidarla contro il vecchio Beppe Grillo che avanza. Continua a leggere