In attesa che Luisella Costamagna scriva una lettera all’editore di Agon Channel Francesco Becchetti

Cara Luisella Costamagna, come molte altre star della tv italiana quest’anno sei stata una delle star della stagione di lancio di Agon Channel Italia, la versione tricolore della tv albanese che ha iniziato a trasmettere sul canale 33 del digitale terrestre italiano il 26 novembre 2014 con un gran gala condotto da Simona Ventura e con ospite Nicole Kidman.

Tutte star che non si sono fatte influenzare dalle perplessità su Becchetti e che di certo non sono state felici quando un mese fa la magistratura albanese ha emesso un ordine di cattura nei suoi confronti dal quale l’imprenditore romano si difende dichiarandosi vittima innocente.

Continua a leggere

Luisella Costamagna va a fare il cane da guardia del potere su Agon Channel Italia

Cara Luisella Costamagna, io ti propongo come erede di Giovanni Floris a Ballarò e ti ritrovo come volto di Agon Channel Italia, l’emittente che il 1 dicembre 2014 darà inizio alle trasmissioni sul canale 33 del digitale terrestre (stasera la cerimonia inaugurale).

Va bene che le vie del giornalismo televisivo sono infinite ma a quanto pare per te erano finite e l’unica offerta professionalmente accettabile l’hai ricevuta dal canale albanese che il padre padrone, l’imprenditore Francesco Becchetti, ha voluto regalare anche al pubblico italiano. Continua a leggere

Nuovo conduttore di Ballarò: vedevo bene Luisella Costamagna ma poi ha scritto quella lettera al ministro dell’Interno Angelino Alfano

Cara Luisella Costamagna, per sostituire Giovanni Floris alla conduzione di Ballarò, serve una forte personalità, una ottima preparazione sulla politica e una presenza scenica che dia uno stacco netto con il conduttore “storico” della trasmissione. Serve qualcuno che abbia una gran voglia di imporsi dopo essere stata una giovane promessa del giornalismo televisivo che ancora non è riuscita a diventare una star del giornalismo televisivo.

Se fossi il direttore di Rai 3 io punterei su Luisella Costamagna, nonostante tu abbia già calcato il palcoscenico di Ballarò, in qualità di opinionista, senza entusiasmarmi.

Continua a leggere

Luisella Costamagna regina (perfino quasi simpatica) di Robinson

Cara Luisella Costamagna, la prima puntata di Robinson (venerdì alle 21.10 su Rai 3) mi è piaciuta e tu sei stata brava. La mia speranza che Robinson potesse addolcirti è stata soddisfatta. Nella prima parte hai affrontato il tema del lavoro ospitando il sindacalista Fiom Landini e l’imprenditore Guidi. Un dibattito a due ben condotto in cui hai lasciato parlare ampiamente gli ospiti interrompendoli solo quando effettivamente era necessario e serviva per passare all’altro interlocutore. Brava. Ottimi i servizi filmati. Molto bene anche l’assenza totale di applausi da parte del pubblico. Continua a leggere

Se Robinson riuscisse ad addolcire Luisella Costamagna

Cara Luisella Costamagna, ieri sera Giovanni Floris ti ha ospitato a Ballarò per darti il benvenuto su Rai 3 dove da venerdì 9 marzo condurrai Robinson (in prima serata): “Un programma di attualità, reportage, faccia a faccia, interviste, con alcune incursioni anche leggere, comiche. Qualche provocazione dalla rete e dei personaggi comici”. Robinson dovrebbe segnare il tuo riscatto dopo la rottura polemica con La7 che ti ha sostituita con Nicola Porro a In Onda. La tua presenza a Ballarò è stata giustificata dal benvenuto e dal lancio del programma, però non credo che tu abbia un futuro come polemista del talk politico condotto da Giovanni Floris. Continua a leggere