Nuovo conduttore di Ballarò: vedevo bene Luisella Costamagna ma poi ha scritto quella lettera al ministro dell’Interno Angelino Alfano

Cara Luisella Costamagna, per sostituire Giovanni Floris alla conduzione di Ballarò, serve una forte personalità, una ottima preparazione sulla politica e una presenza scenica che dia uno stacco netto con il conduttore “storico” della trasmissione. Serve qualcuno che abbia una gran voglia di imporsi dopo essere stata una giovane promessa del giornalismo televisivo che ancora non è riuscita a diventare una star del giornalismo televisivo.

Se fossi il direttore di Rai 3 io punterei su Luisella Costamagna, nonostante tu abbia già calcato il palcoscenico di Ballarò, in qualità di opinionista, senza entusiasmarmi.

Era il febbraio 2012 e Giovanni Floris ti ospitò per aiutarti a lanciare il programma Robinson. Di quella puntata ho riassunto tutti i tuoi limiti come opinionista in un post intitolato: Se Robinson riuscisse ad addolcire Luisella Costamagna. Bene, tutti quei limiti sarebbero dei pregi (domande troppo lunghe a parte) nelle vesti di conduttrice di Ballarò. Pochi giorni dopo quella tua ospitata andò in onda la prima puntata di Robinson, ed è anche sulla base del post a te favorevole che scrissi allora (Luisella Costamagna regina, perfino quasi simpatica, di Robinson), che oggi dico che Rai 3 dovrebbe puntare su di te per Ballarò. All’orizzonte di questa mia proposta però vedo due grandi problemi. Il direttore di Rai 3 non è più Antonio Di Bella che ti affidò la conduzione di Robinson ma Andrea Vianello, un direttore che a quanto sembra non gradisce le forti personalità al femminile come dimostrerebbe il contrasto con Licia Colò che non sarà più la conduttrice di Alle falde del Kilimangiaro. E tu mi sembri “tosta” almeno quanto la Colò. Il secondo motivo per cui non credo che sarai tu l’erede di Floris a Ballarò, è questa lettera che hai scritto su Il Fatto Quotidiano (18/6/14), indirizzata al ministro dell’Interno Angelino Alfano, nella quale lo inviti senza mezzi termini a dimettersi per dimostrare, dopo tutti gli errori commessi, di avercelo “’sto maledetto quid”. Nella lettera riassumi tutti i motivi per cui secondo te Alfano dovrebbe dimettersi e arricchisci il pezzo con delle parole taglienti:

“certo che lei non ne azzecca una… questo è solo l’ultimo dei suoi gravi scivoloni… ci si accorge di lei solo perché sbaglia… perché una volta non conquista la scena in positivo, con un’uscita di scena plateale?”.

Cara Luisella Costamagna, essendo Alfano il pilastro dell’alleanza con cui il premier Matteo Renzi sta governando e, visto che l’ultima cosa che la Rai vuole fare in questo momento è creare anche la più piccola difficoltà a Matteo Renzi, diciamo che rimango solo io a proporti come conduttrice di Ballarò. Sono convinto che alla fine l’erede di Floris sarà Gerardo Greco, attuale conduttore di Agorà sempre su Rai 3. Non farà mai gli ascolti di Floris ma, per fortuna della Rai, non diventerà mai popolare come Floris e quindi non arriverà mai a pretendere quello che pretendeva Floris. Tu invece, da sola al comando di Ballarò, saresti un rischio su tutta la linea. Sei giornalisticamente caparbia, pungente e incontrollabile e il tuo quid da grande star televisiva, ancora non espresso, potrebbe esplodere all’improvviso facendoti diventare nei prossimi anni la protagonista del telemercato estivo come oggi lo è Giovanni Floris. Cara Luisella Costamagna, comunque, bella lettera.

Annunci

2 thoughts on “Nuovo conduttore di Ballarò: vedevo bene Luisella Costamagna ma poi ha scritto quella lettera al ministro dell’Interno Angelino Alfano

  1. tecla 7 luglio 2014 / 09:09

    Sì, bella lettera. Grazie Akio.

    • akio 7 luglio 2014 / 09:53

      Luisella Costamagna ha ben sintetizzato il pensiero di molti di noi e si è esposta come pochissimi giornalisti hanno fatto raccontando i fatti citati nella lettera e chiedendo quello che sarebbe normale chiedere (e fare!) in qualsiasi altro Paese. Le ho scritto anche su twitter che quel pezzo mi era piaciuto e mi ha ringraziato. Ovviamente, per onestà, le ho scritto che qualche post non proprio da fan lo avevo scritto anche su di lei.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...