Senza parole di Rai 1: Antonella Clerici non sa cucinare le emozioni come Maria De Filippi

Cara Antonella Clerici, il flop della prima puntata di Senza parole (il sabato alle 21.15 su Rai 1) non è solo nei numeri dell’Auditel (15.6% di share contro il 25.8% di Amici di Maria De Filippi su Canale 5). Quello che è parso evidente è la debolezza del progetto televisivo Senza parole, basato sul genere emozionale con protagoniste le persone comuni.

Un progetto troppo debole rispetto a quello che per il pubblico televisivo è il modello di successo e di riferimento: C’è posta per te di Maria De Filippi, andato in onda poche settimane fa ancora una volta con grande successo.

Continua a leggere

Senza parole di Rai 1, prima puntata: i tweet di Caro Televip

No vabbé la #Clerici che prova a fare la #DeFilippi di #cepostaperte è quanto di più brutto #Rai1 potrà mai mandare in onda

La citazione fatta da #senzaparole di The artist is present di Marina Abramovic è da sotto cultura da superficiali da bruttissima tv #Rai1

l’esperienza artistica di Marina Abramovic è tutta un’altra cosa rispetto a quella che sta facendo #SenzaParole il solo confronto è orrore

#Clerici intervista una ex anoressica guardando le domande sul copione #senzaparole senza spontaneità

#SenzaParole peggio di qualsiasi mia più pessimistica previsione i tempi della #Clerici sono preistorici racconta le storie al rallenty

#Clerici sembra la bisnonna della #DeFilippi #senzaparole sembra l’imitazione dell’imitazione di una brutta imitazione di #cepostaperte

#Clerici non ci saranno lacrime a #senzaparole e tira fuori la figlia di Francesco Nuti con la madre in lacrime e lui giovane su megaschermo

Continua a leggere

Senza parole di Rai 1: con una super tifosa come Georgia Luzi viene voglia di dire Forza Amici 14

Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, sabato prossimo inizierà la sfida tra Senza parole di Rai 1 e il serale di Amici di Maria De Filippi 14 su Canale 5. E’ una sfida che combatterete anche a colpi di hashtag su twitter.

Tra i tifosi su cui potete contare c’è, in primissima fila, Georgia Luzi, conduttrice in attesa di collocazione che prima di Pasqua ha twittato:

Continua a leggere