Senza parole di Rai 1: con una super tifosa come Georgia Luzi viene voglia di dire Forza Amici 14

Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, sabato prossimo inizierà la sfida tra Senza parole di Rai 1 e il serale di Amici di Maria De Filippi 14 su Canale 5. E’ una sfida che combatterete anche a colpi di hashtag su twitter.

Tra i tifosi su cui potete contare c’è, in primissima fila, Georgia Luzi, conduttrice in attesa di collocazione che prima di Pasqua ha twittato:

“Emma, Elisa, Zero,Ferilli,Renga, Morandi, Modà (e forse Saviano) poi?! noi siamo piccoli, ma vinceremo  ‪#‎SenzaParole @antoclerici”.

Noi siamo piccoli ma vinceremo? Vinceremo? Ma allora, Georgia Luzi è pronta a tornare in tv proprio nella trasmissione Senza parole condotta dalla sua amica @antoclerici? In che ruolo? Postina? Asciuga lacrime? Reggitrice di microfono in esterna? No, Georgia Luzi non sarà nel cast di Senza Parole di Rai 1 come ha precisato a Lord Lucas di Tv Blog

“@lord_tvblog @tvblogit Nè dietro le quinte,nè come inviata. Solo moglie che fa il tifo. Amore e lavoro a casa mia viaggiano separati”.

Del tweet di Georgia Luzi a me ha colpito  la battuta sul fatto che un programma di Rai 1 fosse “piccolo” in confronto ad Amici 14 che ha presentato un cast “stellare” e le ho scritto:

“@GeorgiaLuzi definire piccolo un programma #Rai1 con quello che costa pur senza star è come dichiarare false generalità #senzaparole [tweet]

@GeorgiaLuzi #SenzaParole un programma piccolo? @giankaleone @RaiUno fuori i costi! @antoclerici così facciamo confronto vero con #Amici14″. [tweet]

Georgia Luzi, anziché tirarsi fuori dicendo “Io non sono nel cast faccio solo il tifo per Senza Parole perché mio marito lo produce”, mi ha risposto aumentando la nebulosa:

“@carotelevip @giankaleone noi siamo piccoli,ma cresceremo(mi sono concessa la licenza”vinceremo”)è una filastrocca. #fatevelaunarisata”.

Appurato che Georgia Luzi non lavorerà nel programma Senza parole prodotto dalla Ambra Banijay Italia di cui il marito è dirigente, torniamo alla essenza del tweet della vostra super tifosa Georgia Luzi: definire piccolo un programma di prime time del sabato di Rai 1. A me il tweet di Georgia Luzi era sembrato ironico si, ma di quella ironia a denti stretti di chi se la fa sotto per la paura di fronte ad un cast stellare messo in campo dalla concorrenza. Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, da abbonato Rai con i miei tweet ho voluto difendere Rai 1 da chi, anche solo con “una filastrocca”, ha definito “piccolo” Senza parole di Rai 1, la rete ammiraglia del servizio pubblico. Penso alle decine, decine e decine di operatori di ripresa, montatori, autori, parrucchieri, truccatori, costumisti, tecnici di studio dell’Auditorium Rai del Foro Italico, curatori, assistenti, catering e tutto il mega impianto produttivo che si porta dietro un programma in diretta di Rai 1. Siamo piccoli e cresceremo? Siamo piccoli e vinceremo? Come la giri e la rigiri, questa filastrocca suona inappropriata se associata all’impianto produttivo di Senza parole. La conduttrice Georgia Luzi è stata lontano dalla tv per maternità quindi forse, presa dalle cose importanti della vita, ha dimenticato quanto è importante un programma di prima serata di Rai 1 e quanto voi ci investite in termini di risorse professionali ed economiche (ivi inclusi gli accordi con la Ambra Banijay Italia di cui il marito di Georgia Luzi è dirigente). Per non parlare poi di quanto ci investono gli inserzionisti pubblicitari. In quanto all’invito di Georgia Luzi di farmi una risata, converrai con me che prendere lezioni su “i problemi sono altri” da una che scrive dei tweet sul cast di Amici 14 è l’ultima cosa che una persona intelligente può fare. Caro direttore di Rai 1 Giancarlo Leone, il fatto che Georgia Luzi ti abbia incluso nel tweet come destinatario dà la misura di quanto ci tenga a te. Tu sei il direttore di Rai 1, quella Rai 1 che presto potrebbe darle la responsabilità di un programma da condurre. Al fine di facilitare la scelta del programma da affidarle ti faccio presente che fino al 3 aprile scorso Georgia Luzi era una follower di @carotelevip, evidentemente si divertiva a vedermi commentare i successi e gli insuccessi dei suoi colleghi. Dopo il nostro botta e risposta su twitter, Georgia Luzi non mi segue più. E’ matura: mi sembra pronta per la conduzione dello Zecchino d’oro.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , , , , , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: