Moto GP: uno spettacolo tv che appassiona anche se lo vedi in differita su Cielo sapendo già il risultato della gara

Caro Guido Meda, il tuo passaggio da Mediaset a Sky, dove hai assunto la responsabilità della redazione motori, coincide con il ritorno di Valentino Rossi al ruolo di protagonista assoluto della Moto GP. Ha vinto due delle prime tre gare ed è in testa alla classifica piloti.

Domenica scorsa nel Gran premio d’Argentina ha regalato al pubblico televisivo l’ennesima gara emozionante costringendo il campione del mondo in carica Marc Marquez a sbagliare nel tentativo di stargli dietro e sorpassarlo.

Continua a leggere

Moto GP: uno show televisivo che fa l’11% di share su Cielo Tv in pieno agosto

Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, nell’ennesima estate in cui le reti Mediaset non brillano grazie alla assenza di programmi, fa un certo effetto vedere che la piccola Cielo Tv fa l’11,2% di share (1 milione 460 mila telespettatori) con la diretta della Moto GP gentilmente concessa al pubblico in chiaro da mamma Sky.

Un dato che io leggo anche come la dimostrazione che se Sky volesse farvi la concorrenza sul vostro terreno, potrebbe farla anche solo con la piccola Cielo Tv.

Continua a leggere

Moto GP live su Cielo TV: se lo spot interrompe il sorpasso vincente di Marc Marquez su Valentino Rossi

Cara direttore di Cielo Tv Antonella d’Errico, quello di Indianapolis è stato uno dei gran premi della Moto GP che hai trasmesso in diretta per gentile concessione promozionale di mamma Sky. La Moto GP è decisamente poco interessante quest’anno visto che Marc Marquez ne è il dominatore assoluto e quando va in testa alla gara, la gara per il primo posto è finita.


Ieri ha eguagliato il record detenuto da Giacomo Agostini di 10 vittorie consecutive.

Continua a leggere

Moto GP non solo su Sky: 8 gare in diretta e 10 in differita in chiaro su Cielo Tv. La lotta commerciale con Mediaset continua.

Caro amministratore delegato di Sky Italia Andrea Zappia, domani sera Canale 5 trasmetterà in seconda visione assoluta il film La grande bellezza che ha appena vinto l’Oscar come miglior film straniero e prodotto da Medusa (il grande vanto di Pier Silvio Berlusconi). Mediaset lo ha già trasmesso su Infinity (la piattaforma on demand che sta lanciando) ma domani sera regalerà il film al vasto pubblico della tv in chiaro pagata dagli spot. Si tratta dell’ennesimo capitolo della lotta commerciale che vi state facendo senza esclusione di colpi. Il prossimo colpo che assesterete voi è la Moto GP di cui Sky ha acquistato l’esclusiva e che intendete usare nella lotta commerciale con Mediaset trasmettendo 8 gare in diretta e 10 in differita in chiaro su Cielo Tv (canale 26 del digitale terrestre).

Continua a leggere

Con Rossi su Yamaha, il Moto Gp torna ad essere uno spettacolo televisivo per tutti

Caro Guido Meda, per te e per i telespettatori di Italia 1 il motomondiale si preannuncia ben diverso da quello dello scorso anno: Valentino Rossi è tornato in sella ad una Yamaha e già dalla prima gara in Qatar ha dimostrato di non aver perso la mano dopo due anni di andamento lento con la Ducati. Da ieri, anche i telespettatori non appassionati di motociclismo hanno una opzione in più. Valentino Rossi ha messo in scena una spettacolare rimonta [ QUI gli ultimi 4 giri ] tanto bella quanto inaspettata visto che partiva dal settimo posto in griglia e ha fatto anche un errore ad inizio gara.

Continua a leggere