Moto GP live su Cielo TV: se lo spot interrompe il sorpasso vincente di Marc Marquez su Valentino Rossi

Cara direttore di Cielo Tv Antonella d’Errico, quello di Indianapolis è stato uno dei gran premi della Moto GP che hai trasmesso in diretta per gentile concessione promozionale di mamma Sky. La Moto GP è decisamente poco interessante quest’anno visto che Marc Marquez ne è il dominatore assoluto e quando va in testa alla gara, la gara per il primo posto è finita.


Ieri ha eguagliato il record detenuto da Giacomo Agostini di 10 vittorie consecutive.

Nonostante questa mancanza di incertezza, la Moto GP ti sta regalando grandi ascolti, segno che il pubblico si accontenta anche di vedere come finisce la lotta per il secondo e terzo posto. Ieri nei primi 17 giri sembrava che ci sarebbe stata una lotta anche per il primo posto. Valentino Rossi ha fatto una partenza a razzo e insieme a Lorenzo e Dovizioso ha animato la gara che prometteva di essere quella della prima “sconfitta” stagionale di Marquez. Un paio d’ore prima mi ero goduto la gara della Moto 3 che è stata appassionante dal primo all’ultimo metro con lo spagnolo Vazquez che ha bruciato sul traguardo l’italiano Fenati che fino a quel momento aveva reso la gara entusiasmante ingaggiando continui duelli con Miller, Marquez Jr, Masbon e lo stesso Vazquez. Nel vedere la Moto 3 ho capito che il ridisegnato circuito di Indianapolis avrebbe potuto rendere appassionante anche la Moto GP e così è stato fino al 17esimo giro quando Marquez ha infilato Rossi ed ha chiuso per l’ennesima volta i giochi, lasciando agli altri corridori solo le briciole del podio. Ecco, in quel momento così significativo per la gara, Cielo TV ha mandato un blocco pubblicitario di 3 spot. Lo ha fatto con la tecnica del picture in picture, ovvero dividendo lo schermo in due finestre, una grande per gli spot ed una piccola in cui le motociclettine continuavano a battagliare. Io ero lì che stavo per gustarmi il sorpasso più importante della gara e ad un certo punto la voce del telecronista è stata sfumata, segno inequivocabile che la regia di Cielo TV aveva deciso di interrompere a sua discrezione (quella dettata dalla scaletta della messa in onda) la gara nel momento più significativo. Tu mi dirai, ma è proprio per questo che lasciamo sullo schermo le due immagini per non far perdere allo spettatore nemmeno un secondo della gara. Cara direttore di Cielo Tv Antonella d’Errico, io ti dico che dipende dai momenti della gara. Quello era il momento meno indicato, ovvero il momento del sorpasso vincente di Marc Marquez su Valentino Rossi e doversi alzare dalla poltrona per avvicinarsi al piccolo riquadro per cercare di vederlo non è stato piacevole. La regia di Cielo TV avrebbe dovuto essere più reattiva, rientrare immediatamente in diretta e ritrasmettere poi gli spot (che non credo fossero tassativi) al momento di altri sorpassi e non al momento del sorpasso più significativo. Sono cose che in diretta possono capitare ma che con l’attenzione dovuta, la regia di Cielo TV le può evitare. Questo se volete rispettare il vostro obiettivo di trasmettere “in chiaro” la Moto GP, visto che ieri il sorpasso decisivo è stato poco chiaro per i vostri telespettatori.

Annunci
Contrassegnato da tag , , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: