In fuga da Sky: dopo Current Tv anche Babel tv lascia la piattaforma satellitare italiana di Rupert Murdoch

Caro magnate della televisione planetaria Rupert Murdoch, “I clienti Sky meritano solo il meglio”; questa è una delle tantissime frasi promozionali che accompagnano l’offerta dei pacchetti della tua piattaforma satellitare italiana. L’impacchettamento dell’offerta Sky è fatta non solo dai canali del tuo gruppo ma anche da decine e decine di canali di altri editori. Una offerta ricca che ogni tanto però perde qualche pezzo perché evidentemente ci sono delle realtà editoriali che non riescono a sostenere i costi da te imposti per la presenza nei tuoi pacchetti. L’ultima emittente a dover lasciare la piattaforma Sky (dopo 3 anni di presenza) è Babel Tv, finora visibile sul canale 136. L’editore del canale, TheBlogTV, nell’annunciare che dal 1 aprile 2014 Babel Tv non sarà più in onda su Sky, ha ringraziato “tutti coloro che hanno reso possibile questo progetto unico, a partire da Sky” ma non ha specificato nei dettagli i motivi per cui abbandona Sky. Presumo che i motivi siano di sostenibilità economica.

Continua a leggere

Pubblicità

Rupert Murdoch: “Tutti i primi ministri odiano la Bbc, ma non possono farci niente”. Berlusconi è il pesciolino Nemo in confronto allo squalo.

Caro direttore di SkyTg24 Sarah Varetto, ieri il tuo editore nonché presidente di News Corporation Rupert Murdoch ha deposto davanti alla commissione pubblica d’inchiesta Leveson che sta indagando sull’etica dei media e sui rapporti tra il potere politico britannico e il gruppo del magnate australiano. Murdoch continua la sua strenua battaglia per difendere il gruppo dalle accuse e dai sospetti causati sia dallo scandalo delle intercettazioni illegali che ha travolto molti suoi dirigenti, sia dalle accuse di aver ricevuto aiuti politici per l’acquisto di quote della tv BSkyB. E’ una notizia che a noi italiani interessa meno di quanto dovrebbe. Continua a leggere

Giornalisti del Sun arrestati: ieri ho cercato inutilmente la notizia sul sito di SkyTg24. Ritento oggi, sarò più fortunato?

Caro direttore di SkyTg24 Sarah Varetto, si torna a parlare di quella bruttissima storia di intercettazioni e corruzione che ha coinvolto i giornalisti del gruppo Murdoch in Gran Bretagna. Dopo il tracollo di News of the World ora rischia grosso il Sun. Non si contano più i giornalisti del gruppo News Corporation finiti in manette per aver corrotto poliziotti o per aver intercettato illegalmente dei privati cittadini. Non ho Sky quindi non so con quanta dovizia di particolari stai raccontando nei tuoi telegiornali questa brutta storia di pessimo giornalismo. Allora ieri sono andato sul vostro sito certo di trovare approfondimenti, articoli, interviste, video e rassegne stampa da tutto il mondo, riguardanti le mele marce che stanno rovinando la reputazione del gruppo a cui appartiene anche il telegiornale da te diretto. Continua a leggere