Ballarò: costruisce gioco ma non segna. Ci vorrebbe un buon attaccante e invece lo conduce il centromediano metodista Massimo Giannini

Caro Massimo Giannini, per mesi hai rilasciato la stessa dichiarazione ovvero che Ballarò, nonostante la crisi dei talk show politici, aveva comunque il primato in prima serata tra i programmi giornalistici.

Ti attaccavi ad un punto o a uno zero virgola di più di share rispetto al tuo competitor diMartedì condotto su La7 dall’ex conduttore di Ballarò Giovanni Floris.

Continua a leggere

Ballarò di Rai 3 che fa lo stesso ascolto di La strada dei miracoli di Retequattro: due tweet di Caro Televip