You Me Her: su Netflix la stagione 1 della commedia romantica sul poliamore bello e possibile

Caro showrunner di You Me Her John Scott Shepherd, ieri mentre finivo il binge watching su Netflix Italia della stagione 1, negli Usa su Audience Network andava in onda il primo episodio della stagione 2 della tua serie romantica sul poliamore. Ieri era il giorno di San Valentino e quindi anche il giorno dei protagonisti di You Me Her.

Quella che apparentemente potrebbe sembrare una serie erotico-pruriginosa su un triangolo moglie-marito-escort (interpretati dagli ottimi Rachel Blanchard, Greg Poheler e Priscilla Faia) è invece una commedia romantica scritta molto bene: divertente, intrigante a tratti profonda.

You Me Her risponde alla domanda delle domande d’amore: si possono amare due persone contemporaneamente? E, per amare, s’intende amare in modo completo, con la testa, con il cuore, con il corpo. You Me Her ha il pregio di privilegiare l’amore e l’amare al convivere con i propri tabù e le proprie frustrazioni. L’amore, quello vero, è amore e basta. Su questo concetto apparentemente scontato tu hai costruito un racconto che scorre in modo fluido e il binge watching dei 10 episodi da 26 minuti della stagione 1, vola via leggerissimo lasciandoti insoddisfatto ma solo perché vorresti divorare subito la stagione 2 e invece chissà quanto ti toccherà aspettare. Caro showrunner di You Me Her John Scott Shepherd, sono serie come questa che tracciano la strada per tutti gli showrunner che vogliono lasciare il segno nell’idea presente e futura di visione personalizzata e di nicchia dei contenuti. You Me Her è una serie tanto semplice quanto vera nel raccontare la vita, le storie, le persone, i sentimenti di tre innamorati che non vogliono rinunciare l’uno all’altra e all’altra ancora e l’altra all’uno e all’altra. Il mix sentimentale che ne viene fuori è un inno alla gioia dell’amore completo, quello che va dalla gioia di guardarsi negli occhi e tenersi per mano, alla gioia dell’orgasmo come solo la passione sfrenata sa dare. You Me Her non è una istigazione al triangolo amoroso ma è l’ esaltazione dell’importanza di vivere i sentimenti amorosi secondo i propri desideri con l’unico obiettivo di dare e ricevere amore. L’amore, uno dei motori della nostra vita, una delle caratteristiche più profonde dell’essere umano. Chi è capace di dare e ricevere amore è un essere umano completo. E ben venga anche una serie tv romantica a ricordarcelo.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...