The Real di TV8: un programma che alleggerisce in modo intelligente i pomeriggi pesantissimi della tv generalista

Cara Senior Director Sky Terrestrial Channels Antonella d’Errico, non grido al miracolo ma un “Evviva!” lo spendo volentieri per l’arrivo di The Real nel pomeriggio di TV8 (canale 8 del digitale terrestre dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle 18). Grido “Evviva!” perché il primo pregio di The Real è quello di dimostrare che si possono fare due ore di tv del pomeriggio senza parlare di tragedie e morti ammazzati.

The Real è un format americano di talk show di intrattenimento al femminile caratterizzato dalla attenta scelta dei temi e dalla accurata scrittura, altro pregio del programma. A dire il vero dopo il primo blocco della prima puntata ero seriamente preoccupato.

Avete scelto di partire con “la notizia del giorno”, ovvero il Festival di Sanremo, che si è appena concluso. Una scelta sbagliata. Sarebbero bastate due battute sull’argomento e invece il talk ha preso la piega peggiore: quella del già detto e del già visto. Ecco, quello che non deve fare The Real, è omologarsi ai temi e alle forme delle altre trasmissioni. Però, dopo il blocco deludente su Sanremo, il programma è decollato con l’argomento “tradimento” in cui si sono viste tutte le potenzialità del programma dal punto di vista della scelta dei temi e della scrittura (gli autori: Sonia Soldera, Dino Clemente, Elena D’Arminio, Stefano Martinelli e Alessandro Saitta, con la collaborazione di Fiamma Sanò e Laura Tonini). La conduzione a cinque è una gradevole novità.

Daniela Collu, Filippa Lagerbäck, Marisa Passera, Ambra Romani e Barbara Tabita sono un mix azzeccatissimo di personalità, caratteri e storie personali e professionali. In modo particolare nella prima puntata mi è piaciuta la coppia Daniela Collu e Barbara Tabita che alla ironia e simpatia ha aggiunto un approccio televisivo dinamico e coinvolgente. L’inizio con le cinque conduttrici dietro al tavolo dedicato agli Hot Topics (gli argomenti caldi e le tendenze della settimana) deve essere decisamente più incisivo e divertente di quanto non sia stato quello dedicato a Sanremo. Mara Maionchi, che sarà una presenza fissa in questo spazio, potrebbe diventare la palla al piede delle 5 conduttrici se non sapranno controllarla. La chiacchierata tra le cinque protagoniste, Girl Chat, e la novità dell’intervista a 5 con l’ospite, si preannunciano come i momenti più intriganti e divertenti. Lo spazio oroscopo con Antonio Capitani, seppure lontano anni luce dal piattume e dalla autoreferenzialità di Paolo Fox, ha bisogno di essere snellito soprattutto se si vuole presentare tutti e 12 i segni zodiacali insieme. Le due ore di The Real sono realizzate con un impianto produttivo in studio molto standardizzato per ottimizzare al massimo costi e tempi. Sarà indispensabile mantenere sempre alto il ritmo e vivace la scrittura. Già alla prima puntata, le cinque conduttrici hanno dimostrato un ottimo affiatamento ed una complicità indispensabili per applicare il format con successo. Cara Senior Director Sky Terrestrial Channels Antonella d’Errico, quando potrò seguire la tv dalle ore 16 alle 18, il primo tasto del telecomando che premerò sarà l’8 perché The Real rappresenta il genere di tv che non trovo su nessun’altra rete a quell’ora, una tv che vuole alimentare la voglia di leggerezza intelligente del telespettatore e non assecondarne gli impulsi di voyeur degli orrori umani.

Advertisements
Contrassegnato da tag , , , , , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: