Cuochi e fiamme: un programma replicato all’infinito che doveva riposare un po’. E, invece, hanno cambiato, in peggio, la giuria

Caro Simone Rugiati, il game show di La7d Cuochi e fiamme da te condotto, è giunto al quarto anno ma sembra avere il doppio degli anni di programmazione a causa della linea editoriale del gruppo La7, che è da killer seriale delle proprie trasmissioni, visto che le replica all’infinito fino a che il pubblico non ne può più.

In tal senso, il programma avrebbe avuto bisogno di una pausa di messa in onda e, invece, per non far sembrare delle repliche le puntate della nuova stagione, l’idea della produzione è stata quella di cambiare tutta la giuria e di farti indossare una nuova giacca da chef.

Continua a leggere

The Chef su La5: non è MasterChef ma al pubblico in chiaro farà piacere vedere che un’altra emittente si adopera per attenuare la delusione che gli ha dato Cielo TV

Cara direttore di Cielo Tv Antonella d’Errico, tu regali i successi di Cielo Tv a mamma Sky e la concorrenza ne fa tesoro sfruttandone l’assenza sul digitale terrestre in chiaro. La piccola La5 di Mediaset sta facendo quello che avresti dovuto fare tu con Cielo; trasmette format originali pensati per la rete ed il suo pubblico. Sfruttando la scia del grande successo di MasterChef prova a racimolarne le briciole di pubblico che lo ha seguito in chiaro su Cielo nella prima edizione (decretandone il successo), proponendo The Chef – Scelgo e creo in cucina (il martedì alle 21.10).

Continua a leggere