Crimea: l’ottimo lavoro di Lucia Goracci inviata di RaiNews 24

Cara Lucia Goracci di RaiNews 24, ho seguito attraverso le tue corrispondenze l’evolversi della crisi tra Russia e Ucraina che ha portato all’annessione della Crimea da parte della Russia di Vladimir Putin. Sei stata capace di rendere televisivo questo inizio della nuova “guerra fredda” anche se non c’erano gli elementi della “guerra calda”. La sproporzione tra la forza militare russa e quella ucraina è tale che non si è andati oltre qualche schermaglia. Niente massicci movimenti di truppe, niente contraerei notturne, niente cacciabombardieri che decollano, niente batterie antimissile, niente combattimenti casa per casa a colpi di kalashnikov. Niente di tutto quello che avrebbe reso più televisivo, a tutte le ore, questo evento storico.

 

Nessuna delle tv generaliste ha ritenuto opportuno allestire una trasmissione di approfondimento in prima serata. Anche i tg hanno fatto una gran fatica a trattare l’argomento proprio perché, in assenza di immagini “esplosive”, hanno dovuto puntare prevalentemente sul racconto del “lavoro della diplomazia internazionale” e sulle quotidiane dichiarazioni di Obama, Putin, Merkel e dei numerosi esponenti dell’Unione Europea. Insomma, visto che “non sta per scoppiare la terza guerra mondiale”, le emittenti televisive e i telegiornali si sono limitati al minimo sindacale riguardo ad un tema così rilevante. RaiNews 24 invece ha dimostrato che quando vuole sa essere una rete all-news completa e, oltre a numerosi spazi di approfondimento in studio, ha coperto la notizia con i tuoi servizi e collegamenti in diretta. Cara Lucia Goracci di RaiNews 24, ho messo insieme tutti i link ai tuoi servizi presenti sul sito rainews.it per rendere omaggio all’ottimo lavoro che hai svolto nel raccontare il periodo del referendum con cui i cittadini della Crimea hanno scelto di staccarsi dall’Ucraina. Seguendo le tue corrispondenze giorno per giorno, anche più volte al giorno, ho potuto apprezzarne la completezza e il valore giornalistico e documentale. Dietro ad ogni immagine e ad ogni testo di questi servizi c’è un lavoro difficile e molto professionale che spesso non viene valorizzato come si dovrebbe. Ieri eri in studio a Roma per parlare di questa tua esperienza in Crimea ma sei già pronta a ripartire per l’Afghanistan da dove racconterai le elezioni presidenziali. Cara Lucia Goracci di RaiNews 24, questo post vuole essere un riconoscimento al tuo lavoro ma anche un contributo a chi si occupa di revisione della spesa Rai: mi sembra evidente che non sono questi i prodotti a cui togliere risorse economiche.

I servizi dell’inviata di Rainews24 Lucia Goracci dalla Crimea, marzo 2014 (Nota: ad ogni link partono gli spot pubblicitari che il portale rainews.it mette prima di ogni servizio)

Crimea, tensioni in vista del referendum

Crimea, presa d’assalto base di Kiev

Al confine tra Crimea e Ucraina

Crimea, basi militari ucraine in mano russa

Crimea, guerra di nervi in vista del referendum

Premier Crimea: “Pronti a tutto”

Crimea, cosacchi davanti al Parlamento

Due morti a Kharkiv, nell’est dell’Ucraina

Ucraina: respinte truppe russe al sud, ci difenderemo

Crimea al voto. La cronaca di Lucia Goracci

Referendum in Crimea, interviste ai seggi

Crimea, “più che un referendum un plebiscito”

Crimea, migliaia ai seggi per il referendum

Crimea al voto. Le voci da Sebastopoli

Referendum in Crimea, alta affluenza

La notte insonne della Crimea

Referendum in Crimea, il resoconto di Lucia Goracci

Crimea, la cronaca dell’inviata Lucia Goracci

La mossa della Crimea: da Simferopoli la cronaca di Lucia Goracci

Spari nella caserma di Simferopoli, “Un soldato è morto”

Sale la tensione in Crimea

Forte presenza russa in Crimea

Musica dalla Crimea. Il reportage di Lucia Goracci

Proseguono le occupazioni militari russe delle basi ucraine

Crimea: assalto a Belbek

Crimea. Belbek, l’ultima base

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.