Sanremo 2015 calma piatta, Carlo Conti per dare una scossa si aggrappa ad Al Bano e Romina

Caro Carlo Conti, il problema di Sanremo 2015 non è che Sanremo è Sanremo ma che Carlo Conti è Carlo Conti. Persino le vecchie tavole del palcoscenico del Teatro Ariston avrebbero voluto una botta di vita diversa, che ne so, essere calcate da Chiara Galiazzo a piedi nudi tipo figlia dei fiori ed invece si sono ritrovate a sostenere Al Bano che faceva le flessioni come già aveva fatto su quel palco tornandoci per la prima volta da solo dopo l’addio a Romina.

Al Bano e Romina sono stati i fuochi d’artificio della prima serata del tuo primo Festival.

Continua a leggere