Tre leader del movimento delle Sardine ospiti di Amici di Maria De Filippi: i tweet di Caro Televip

Non vedo l’ora di vedere le carte delle 3 sardine fare avanti e indietro sul videowall di #Amici19 per sapere chi finirà in sfida tra Mattia Santori, Jasmine Cristallo e Lorenzo Donnoli.

Dopo aver visto il video in cui la sardina Mattia Santori ribatte alle critiche per la partecipazione ad #Amici19, non ho dubbi: è pronto per fare il vicepremier, il ministro dello sviluppo economico, del lavoro, degli esteri e anche lo steward al San Paolo.

Ultimissima da #Amici19: le tre sardine non indosseranno il giubbotto di Fonzie ma i costumi di Qui, Quo, Qua.

Se le tre #Sardine Mattia Santori, Jasmine Cristallo e Lorenzo Donnoli avessero deciso di andare a #lacorrida anziché ad #Amici19 nessuno avrebbe potuto criticarle.

Stasera, i tre capi delle #Sardine, grandi speranze della sinistra italiana, saranno ad #amici19 di Maria De Filippi. A me più che il Renzi-Fonzie di Amici mi viene in mente il Piero Fassino di #cepostaperte. In entrambi i casi non ha portato bene, Maria.

Maria De Filippi ha detto che le #Sardine non sono un movimento politico. Dopo la partecipazione ad #Amici19 saranno un movimento anca-bacino.

Per recuperare consensi dopo la foto con i Benetton, stasera le #Sardine faranno una ospitata ad #Amici19. Dalla padella alla sanguinaria.

Ad #Amici19 le #Sardine parleranno dell’odio. Lavare i panni sporchi in famiglia anziché in televisione, no, eh?

Le #Sardine da Maria De Filippi ad #Amici19. Ottimo intervento: in pratica dello stesso livello del monologo sulla bellezza di Diletta Leotta a #SANREMO2020

Le #Sardine però devono tornare ad #Amici19 perché stasera non hanno avuto il tempo di parlarci di quanto sia importante portare la pace nel mondo.