L’incontro del secolo Floyd Mayweather contro Manny Pacquiao: 100 dollari per la pay tv? Periscope? Io l’ho visto in diretta e gratis su DeeJay Tv

Cara Ceo di Discovery Italia Marinella Soldi, mi sono divertito molto a leggere il grande caos provocato dalla trasmissione via Periscope dell’incontro di pugilato tra  Floyd Mayweather e Manny Pacquiao.

Negli Usa è stato definito il “l’incontro del secolo” e come tale è stato un business con cifre stratosferiche, prime fra tutte quelle dei diritti televisivi: per vederlo bisognava pagare 100 dollari alle pay tv per un totale stimato di un fatturato di 270 milioni di dollari.

Il problema è che molti di quelli che hanno pagato quei 100 dollari si sono anche tolti la soddisfazione di riprendere l’incontro dallo schermo tv con il loro smartphone trasmettendolo in diretta streaming ai propri follower twitter tramite Periscope, l’applicazione video live del momento. Questo ha alimentato un nuovo fronte della eterna polemica sulla pirateria on line e sull’impossibilità di arginarla. A quelli che hanno usato Periscope riprendendo lo schermo tv vanno aggiunti i pochi ma significativi che hanno usato Periscope da bordo ring, anche loro visto che avevano pagato migliaia di dollari per il prezioso biglietto hanno pensato bene di far vedere quanto erano fichi ai loro follower. Una applicazione come Periscope è destinata a produrre casi del genere a ripetizione. Così come avrà grandi effetti sulla gestione della privacy: dalla ripresa della recita scolastica alla ripresa in tutti i luoghi pubblici al mondo. Cosa che già avviene oramai da anni anche se “solo in differita” con foto e video su tutte le piattaforme di condivisione possibili e immaginabili. Cara Ceo di Discovery Italia Marinella Soldi, è evidente che prossimamente sarà inevitabile il proliferare dell’uso di Periscope per ritrasmettere esclusive tv come già è avvenuto con Game of Thrones. Le tv a pagamento quanto prima useranno sistemi per bloccare in automatico le violazioni del copyright di trasmissioni tv in diretta via Periscope e altre app simili. Sarà anche interessante vedere come vi comporterete voi delle tv generaliste in chiaro davanti all’uso di Periscope magari fatto da vostri telespettatori che vogliono commentare in video le trasmissioni tv come fanno già con i tweet. Cara Ceo di Discovery Italia Marinella Soldi, la trasmissione in diretta ed in esclusiva su DeeJay Tv dell’incontro di pugilato tra Mayweather e Pacquiao ha generato tanto interesse per tanti motivi ma, da blogger televisivo, sono lieto di sottolineare quello che più ti interessa. Discovery Italia ha acquistato di recente DeeJay Tv dal Gruppo Espresso e la prossima stagione tv sarà chiamata ad affrontare la grande sfida di valorizzare quel tasto 9 sul telecomando delle tv in chiaro generaliste e semi-generaliste che finora non è riuscito ad esprimere il proprio potenziale. Il fatto che la diretta Mayweather/Pacquiao l’abbia trasmessa DeeJay Tv e non Rai, Mediaset e Sky, è un primo segnale importante per dimostrare la vostra determinazione nella sfida, difficilissima, che inizierete a settembre con il nuovo palinsesto e con ambizioni che non nascondi:

“Parlando di offerta generalista, abbiamo visto un grande spazio in quell’area. Con i nostri canali siamo di fatto il terzo editore tv in Italia. Ma ci mancava il potenziale per raggiungere un pubblico più ampio e questa è la logica con cui abbiamo preso DeeJay Tv. Questo ci consentirà di portare la linfa innovativa che abbiamo generato in questi anni di crescita anche all’ambito generalista. Significa farsi conoscere, vedere e testare da un nuovo pubblico, e poter contare su un’ammiraglia per tutto il resto del portfolio. E’ un ampliamento naturale, anche se non scontato, del tipo di televisione che abbiamo fatto fino adesso (da lastampa.it del 26/1/15 intervista di Francesco Manacorda).

Cara Ceo di Discovery Italia Marinella Soldi, il fatto che rispetto alle vostre reti sul digitale terrestre (Real Time, DMax, Giallo, Focus, K2 e Frisbee, Deejay TV), parli di rete “ammiraglia” riferendoti a Real Time non mi fa piacere. Io comunque, anche per merito dell’alzataccia  alle 5 del mattino che mi hai fatto fare per vedere un match di boxe importante cosa che non mi capitava da decenni, faccio il tifo per il canale 9 del telecomando sperando che finalmente riesca ad esprimere il suo potenziale con programmi di qualità che la facciano diventare anche la vostra nuova rete ammiraglia. 

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: