La coppia Maria De Filippi – Mara Venier alla prova del petomane: si que vales

Cara Maria De Filippi, il tuo sodalizio artistico con Mara Venier sta dimostrando tutte le sue potenzialità a Tu si que vales.

Dopo una prima apparizione nel ruolo del quarto giudice (quello a capo della giuria popolare), la presenza della Venier è diventata quasi fissa anche perché da quella sua prima volta, Tu si que vales ha sempre battuto Ballando con le stelle 10 che aveva vinto la prima sfida quando l’unica attrattiva eri stata tu sdraiata.

Mara Venier ha portato tutta la sua allegria di pensionata della conduzione tv e, con intelligenza, la canalizzerà nel nuovo ruolo di ospite caciarona e di peso. A vedervi così in perfetta sintonia c’è da pensare che questa accoppiata potrebbe allungare la vita a tutti i tuoi programmi: da Amici a Uomini e Donne trono classico; da C’è Posta per Te a Uomini e Donne trono over. Per te, Mara Venier può diventare quello che Luca Laurenti è per Paolo Bonolis, con il vantaggio che non deve travestirsi da donna. Cara Maria De Filippi, sabato scorso il vostro sodalizio artistico ha definitivamente dimostrato que vales. Prima avete dato vita alla gag con la disegnatrice incompresa dalla Venier. Un lungo pezzo di tv senza senso nel quale avete affinato le rispettive parti in attesa del pezzo ancora più forte: il petomane musicista. Tu si que vales ha ospitato un numero vecchio che non fanno più nemmeno nelle peggiori emittenti tv di Caracas, ma Canale 5 non ha voluto risparmiarlo al suo pubblico. Il petomane, tale Mr. Methane, si mette supino su una panca, alza le gambe per lasciare spazio ai suoni provenienti dal sedere a ritmo della musica. Il compito di Mara Venier è quello di fare la faccia stupita, il tuo quello di provocarne le reazioni e di spalleggiare le battute di Gerry Scotti e Rudy Zerbi. L’esibizione arriva al suo clou: il petomane deve spegnere le candeline della torta e chi chiama a tenergliela ben posizionata al punto giusto? Ma certo! Mara Venier! Il tuo sostegno non è solo psicologico, le reggi il microfono e la assisti a parole. L’esibizione è finita. Gli applausi del pubblico in studio accompagnano Mara Venier mentre torna alla sua postazione di quarto giudice. Ma le è rimasta una curiosità troppo grande e ti chiede: “ma ha una trombetta, qualcosa? E tu: “no è tutto deretano”. E ne chiedi conferma tecnica al diretto interessato: “muovi lo sfintere, tu metti dentro l’aria e la butti fuori, giusto? Con lo sfintere? Catturi l’aria da la dietro e Pum! Pum! La signora Venier, che è la signora che le ha fatto da assistente, è convinta che lei avesse lì una trombetta. No? E’ tutto un risultato naturale?”. A questo punto il petomane non fa nemmeno finire di parlare la traduttrice e si tira giù i pantaloni mostrando i suoi glutei nudi, a te, al pubblico in studio e al pubblico di Canale 5 che, grazie alle perfette inquadrature della regia, ha potuto toccare con gli occhi tutta la naturalezza dell’esibizione [ QUI  l’intera esibizione, al minuto 5 e 25 secondi il calo dei pantaloni]. Cara Maria De Filippi, l’esibizione del petomane resterà come un punto cardine per la nuova accoppiata De Filippi-Venier che farà faville nell’arte televisiva della macchiettistica trash. Come sempre però, tu lavori molto bene anche per il tuo editore Pier Silvio Berlusconi che, grazie a te, Mara Venier e il petomane, potrà mostrare con orgoglio ad azionisti e inserzionisti le grandi potenzialità per la Mediaset del futuro prossimo.

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: