Rai 2: una rete che aveva proposto la conduzione di The Voice of Italy a Victoria Cabello dopo averlo fatto condurre a Fabio Troiano

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, che Victoria Cabello non fosse adatta a Quelli che il calcio era evidente fin dalla prima edizione ma tu hai avuto bisogno di farle condurre anche la seconda prima di sostituirla, male, con Nicola Savino.

Dopo un anno di stop televisivo, Victoria Cabello ha trovato posto come giudice di XFactor e, intervistata oggi da Chiara Maffioletti del Corriere della Sera, non nasconde la sua delusione per come è finito il rapporto con Rai 2:

“Avrei fatto un anno in più a Quelli che il calcio. I risultati c’erano e sentivo di avercela messa tutta: avevo puntato su una formula precisa, l’intrattenimento con al centro il calcio. Del resto è difficile parlare da puristi del calcio quando il calcio non ce l’hai. L’idea sembrava funzionare. Per me sono stati anni di grande crescita professionale. Ma poi il direttore è cambiato, ha scelto Savino e io ho scelto di non fare le altre cose che mi aveva proposto perché non le sentivo in linea con me” (dal Corriere della Sera del 2/6/14, articolo di Chiara Maffioletti).

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, ci può stare la sua delusione anche perché per rimanere a Rai 2 dice che le avevi proposto di condurre una seconda  serata e The Voice of Italy:

“Ho rifiutato perché presentare The Voice non mi avrebbe né aggiunto né tolto niente mentre fare il giudice a XFactor è per me una nuova sfida. I programmi che scelgo, compreso Sanremo, devono farmi crescere, questo è il mio criterio per decidere”.

Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, proporre a Victoria Cabello il ruolo minore di conduttore di un format fortemente limitante per il conduttore come The Voice, significa indurla a rinunciare. Il fatto che avrebbe dovuto farlo  dopo la conduzione dell’attore Fabio Troiano, è una aggravante a tuo sfavore. Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, suppongo che anche il progetto di un programma di seconda serata non fosse all’altezza nemmeno del livello di Victor Victoria che la Cabello ha condotto su Mtv; altrimenti credo proprio che sarebbe rimasta a Rai 2. Caro direttore di Rai 2 Angelo Teodoli, dopo l’ennesima stagione incolore di Rai 2, le dichiarazioni di Victoria Cabello mi danno la conferma che la tua rete ha deciso di puntare solo su Pechino Express in autunno e Made in Sud e The Voice of Italy in fine inverno-primavera, mentre durante tutto il resto della stagione televisiva punti come programma di punta, e tua certezza personale di direttore, sul picco massimo dell’8% quotidiano di Detto fatto e Caterina Balivo (quando non vi batte Dragon Ball GT). Come dici? Ho dimenticato Quelli che il calcio di Nicola Savino? No, non l’ho dimenticato. Purtroppo l’ho visto e non mi è piaciuto esattamente come quello condotto da Victoria Cabello. Chissà, magari una bella edizione di Quelli che il calcio condotta da Fabio Troiano potrebbe essere la svolta che mi farà amare la tua Rai 2.

Annunci

One thought on “Rai 2: una rete che aveva proposto la conduzione di The Voice of Italy a Victoria Cabello dopo averlo fatto condurre a Fabio Troiano

  1. Dovesei 2 giugno 2014 / 11:31

    A me “Quelli che il calcio non è dispiaciuto ne’ condotto dalla Cabello ne’ da Savino, che comunque da il suo meglio in radio. Non la vedo assolutamente a Xfactor, per carità! Quindi lei, Fedez, Mika e… ? Mi viene solo da dire “povero Mika”, tra un truzzone come Fedez e la Cabello che sarà una sorta di Arisa, più carina.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...