Anteprima I giorni del Quirinale di RaiNews24: Roberto Vicaretti e l’elezione diretta del Presidente della Repubblica francese

Caro direttore di RaiNews24 Paolo Petrecca, io non ho capito se i tuoi giornalisti-conduttori ci fanno o ci sono “simpatici”. Avevo appena finito di scrivere un post su Gianluca Semprini che mi sono ritrovato a scriverne uno su Roberto Vicaretti. Nella anteprima de “I giorni del Quirinale” ha ospitato il giornalista francese di Libération Erik Joszef e il docente della Temple University Philadelphia Pietro Paganini.

Anche Vicaretti come Semprini cerca di caratterizzare il proprio stile di conduzione, dandomi l’impressione di sentirsi molto “smart”. Nel coinvolgere il giornalista di Libération nella discussione sulle articolate trattative politico-parlamentari per l’elezione del Presidente della Repubblica italiana, ha fatto questa “simpatica” affermazione: “Beati voi francesi che lo scegliete in modo semplice il Presidente della Repubblica. Lo eleggete direttamente e vi togliete i problemi”.

Caro direttore di RaiNews24 Paolo Petrecca, il sorrisetto della serie “sto facendo il conduttore smart” impresso sul volto di Roberto Vicaretti non ha di certo attenuato la mia irritazione per cotanta leggerezza di un giornalista della Rai. E a quanto pare non sono stato il solo a ritenerla tale visto che il professore della Temple University Philadelphia prima di rispondere ad una domanda di Vicaretti, gli ha detto: “Ho scoperto che lei è presidenzialista!”.

Vicaretti colto in fallo ha risposto: “Io non sono presidenzialista” e poi ha smozzicato una specie di scusa riferendosi alle schede bianche della prima votazione di ieri. Sempre con quell’aria di uno che vorrebbe dire “Ma dai! È ovvio che stavo a scherzà”.

Caro direttore di RaiNews24 Paolo Petrecca, in un momento in cui la nostra politica è in forte difficoltà dando la possibilità a chi vuole delegittimarla di alimentare le teorie sul semi-presidenzialismo e sul presidenzialismo, secondo te, un giornalista-conduttore della Rai può permettersi il lusso di fare certe “simpatiche” battute?

No, non sono io ad essere pignolo, siete voi ad essere superficiali in casi del genere. Siete la rete all-news del servizio pubblico! Le battute su quanto è semplice eleggere un presidente in una repubblica presidenziale, lasciatele stare! L’Italia, ad oggi, è una repubblica parlamentare con le sue regole ed i suoi principi costituzionali.

È mai possibile che un giornalista-conduttore di RaiNews24 non si renda conto che una battuta del genere in questo momento è del tutto inopportuna?

Caro direttore di RaiNews24 Paolo Petrecca, però devo dire che è stato molto divertente vedere l’ospite, fare la contro-battuta al tuo giornalista-conduttore. Un pezzo di tv da mostrare in tutte le scuole di giornalismo televisivo come esempio di figuraccia in diretta.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.