Domenica In di Rai 1 con Mara Venier: una puntata che mi ha tolto la voglia di continuare a seguirla con piacere e continuità

Cara Mara Venier, domenica scorsa ho iniziato a vedere Domenica In nel momento in cui nel talkshow intitolato “Magia e paranormale. Chi ci crede?” c’era la cartomante che citava frasi del Vangelo e tu, giustamente, l’hai quietata.

Un inizio di puntata che non mi è piaciuto e poi ho scoperto che nella parte che non avevo visto era successo anche di peggio.

Sono andato a rivederla su Rai Play per integrare le impressioni sulla puntata che avevo riassunto in questo postino (o piccolo post) su Instagram:

***
Domenica In continua a peggiorare. Mara Venier lascia parlare troppo una cartomante pentita e la ferma solo quando comincia a citare il Vangelo. Inutile poi chiedere scusa “se qualcuno ha alzato i toni”. C’era proprio bisogno dell’ennesima intervista ad Asia Argento? Venier “Io so quanto tu ci tieni alla tua privacy”. Argento “Raccontare i fatti miei adesso è il mio lavoro”. No, non c’era bisogno. Asia Argento a Domenica In dice che se non più ad X Factor le piacerebbe lavorare in un programma simile. In pratica un annuncio per il prossimo Amici di Maria De Filippi. L’intervista di Mara Venier ad Asia Argento più inutile del talkshow sui cartomanti. Domenica In cavalca, male, il gossip e sceglie di omologarsi alla concorrenza, se non nei toni nei temi. Ma arriveranno anche i toni, se continua così. Mara Venier si butta sulla storia tra Asia Argento e Fabrizio Corona. La notizia è che finora i due innamorati si sono visti due volte. Il tempo di far fare le foto al settimanale Chi? La celebrazione della carriera di Gerry Calà è stata francamente meno interessante della polemica “la marchesa d’Aragona è marchesa?” di Domenica Live. L’intervista a Giampaolo Morelli per il lancio della settima stagione dell’Ispettore Coliandro, senza nessuno spunto interessante. Noiosa. Solo l’intervista finale, quella emozionale (oggi con la madre di Mario Biondo il cameraman trovato morto in Spagna nel 2013) conserva il valore e la qualità delle prime puntate. Nel suo complesso quella di oggi è stata un’altra puntata non all’altezza delle aspettative alimentate dopo l’esordio. Il programma prende la strada sbagliata. Mi ero illuso che potesse tornare di buon livello.
***

Cara Mara Venier, nella parte di talk che non avevo visto in diretta (ospiti in studio Rosario Trefiletti, Francesca Barra, Giampiero Mughini, Vladimir Luxuria, il mago Otelma e Solange), al 19esimo minuto è iniziata la diatriba tra il mago Otelma e Solange su “quelli che si fanno pagare”. Il mago Otelma ha urlato a Solange “hai la testa vuota” e Solange gli ha risposto “ma chi sei tu? Tu sei vestito da clown!”. Da lì è partita una escalation verbale e di toni con i due che si alzavano dalla sedia e alzavano la voce. Quando il mago Otelma ti ha rinfacciato di voler ridicolizzare il tema, tu lo hai fermamente redarguito perché in scaletta erano previste anche due testimonianze: la prima di una donna che ha superato il problema della dipendenza dalle cartomanti e la seconda di una donna che ha subito una truffa di 200 mila euro da “un presunto mago”. Ma i toni assunti dal talkshow non sono stati all’altezza dell’obiettivo che credo avesse la trasmissione, ovvero, di mettere in guardia il pubblico di Domenica In da ciarlatani e truffe. I toni hanno prevalso sui contenuti con Trefiletti che ad un certo punto ha detto ad Otelma “se tu continui così ti dico che sei un ciarlatano” e “il mago” che replicava: “Tu sei un pagliaccio!”. Cara Mara Venier, come sai, già dall’annuncio che saresti stata di nuovo alla conduzione di Domenica In, ho riposto in te la grande speranza di poter vedere su Rai 1 un programma differente nei toni e nei contenuti rispetto a Domenica Live in onda su Canale 5. Come sai, ho esaltato le tue prime vittorie in termini di ascolto. Però, già da alcune puntate, ho visto un peggioramento progressivo del tuo programma nella scelta dei temi, degli opinionisti, dei toni e, ahimè, questa puntata mi ha dato il colpo di grazia. Non so se tornerò a seguire Domenica In assiduamente come ho fatto finora. Quello che so è che quando un programma ed una conduzione mi deludono così tanto, difficilmente poi riescono a riconquistarmi. Non faticherai a fartene una ragione, al contrario di me.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.