Domenica Live alla ricerca dello share guadagnato da Domenica In.

Oggi il programma di Canale 5 era meglio organizzato di quello di Rai 1 che non può cullarsi sugli allori dei buoni risultati di ascolto ottenuti finora. Una D’Urso “meno” esagerata e un buon mix tra ospiti “normali” e trash. Il talk trash meno centrale. Il “cambio” c’è.

Oggi anche la “D’Urso intervista” è stata misurata come il personaggio che ne era protagonista: Cesara Bonamici.

In mezzo al solito trash comincia ad inserire momenti normali e persino gradevoli come questo. La conduttrice dalle mille faccette si è giocata bene anche l’ospitata di Paris Hilton.

Niente di trash ma solo la grande abilità di sfruttare il personaggio con il colpo finale dell’incontro con Cristiano Malgioglio che è stato un momento divertente e dissacrante. Malgioglio che balla Da Ya Think I’m Sexy? con Paris Hilton, si sdraia sulle sue gambe e si toglie le scarpe tacco 12 comprate dal cinese. Il trash giusto che fa show e Paris Hilton che sta al gioco in modo perfetto. Persino il banale selfie della conduttrice con l’ereditiera è stato un momento non trash. Intanto Mara Venier intervistava Isabella Ferrari: una noia. Io che ho fatto il tifo dal primo minuto per la Domenica In di Mara Venier oggi sono scappato. Piuttosto che vedere Elisabetta Gregoraci protagonista dell’intervista di Mara Venier ho messo subito su Canale 5 per aspettare l’intervista di Barbara D’Urso a Paris Hilton. Poi dice che uno si rimangia i complimenti per la trasmissione!

Qualche minuto prima mi aveva già urtato non poco la presenza di Alba Parietti come opinionista del talk iniziale di Domenica In. È una opinionista Rai, indefessa: ieri era a Tv Talk su Rai 3, oggi a Generazione giovani su Rai 2 e me la sono ritrovata pure a Domenica In che introduceva ogni frase con: “Posso dire una cosa?”. A me è sembrato che stesse dicendo anche troppe cose e decisamente poco interessanti. Era talmente concentrata su sé stessa che ha interrotto Mara Venier che stava mandando un saluto a Nichi Vendola, operato pochi giorni fa, costringendola a dirle: “Alba, statte bona un attimo”. A Domenica Live c’è stato anche il ritorno di un po’ di show classico con la canzone di Loredana Bertè. Palle trash al piede escluse, oggi Domenica Live è stata superiore a Domenica In che ha avuto in scaletta solo un momento top, alla fine, con la compagnia teatrale di Paolo Ruffini di Up & Down.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.