Il Tenente Colombo non si farebbe infinocchiare dalla incontinenza comunicativa di Matteo Renzi

Caro Luca Moriconi di RaiNews24, in una tiepida serata primaverile hai indossato l’impermeabile del Tenente Colombo per raccontarci in diretta gli sviluppi della calda assemblea di ieri del Partito Democratico sul tema: la legge elettorale detta Italicum andrà in votazione alla Camera così come la vuole il presidente del Consiglio nonché segretario PD Matteo Renzi e senza le modifiche richieste dalla minoranza del partito.

Il mediatore Roberto Speranza si è dimesso da capogruppo e questo ha infiammato la tiepida serata primaverile romana.

Mentre facevi i tuoi collegamenti dall’esterno della sede PD mi chiedevo perché avessi deciso di indossare l’impermeabile in una serata tiepida e senza pioggia. La risposta che mi sono dato è che stavi indagando su questo caso che appassionerà per giorni i politologi. Questa mattina con un tweet me ne hai dato conferma. Il caso però è molto meno appassionante della centesima replica di un episodio del Tenente Colombo. La minoranza del PD si è detta contraria per l’ennesima volta all’Italicum così com’è e, per l’ennesima volta, il premier nonché segretario PD Renzi gli ha fatto marameo e poi è volato negli Stati Uniti a fare lo splendido con Barack Obama. Ma la tua buona cronaca ha reso interessante l’inizio di questo casino o piccolo caso che dir si voglia. Era quasi mezzanotte e non mi ha dato fastidio che il tuo racconto interrompesse la rassegna stampa. Come sai sto, a malincuore, perdendo l’abitudine di seguire RaiNews24, “un caso” che è stato oggetto di un interessante scambio di tweet tra di noi, ne riporto alcuni (la lista completa): 

Akio: l’incipit preferito di Senio Bonini di #rainews24 “Renzi dice chiaramente”. Anche se matteuccio suo parlasse in turco per lui sarebbe chiaro 

Luca Moriconi: @carotelevip ma non guardavi Rainews24 solo per la rassegna stampa? 

Akio: @lucamoriconi confermo ma cercando #fineliving #canale49 sbaglio e finisco sul #canale48 e visto che pago il #canoneRai mi fermo 5 minuti 

Akio: @lucamoriconi però anche i raccontini di Senio #Bonini Fede al seguito di #Renzi sono una chicca che cerco di non perdermi. A stomaco vuoto. 

Luca Moriconi: @carotelevip sbagli proprio mira, credimi 

Akio: @lucamoriconi io non miro nessuno sono un telespettatore abbonato Rai (numero di abbonamento quando vuoi) e sono deluso da #rainews24 

Luca Moriconi: @carotelevip sei deluso perché seguiamo il presidente del consiglio? Gli altri invece lo ignorano? 

Akio: @lucamoriconi no. Non è un problema politico anche se la copertura su #Renzi mi sembra eccessiva. Ti mando qualche tweet così capisci 

E ti ho inviato la lunga serie di post che ho scritto sulla RaiNews24 diretta da Monica Maggioni (la pagina dedicata). Caro Luca Moriconi di RaiNews24, era quasi mezzanotte ma non è stato solo l’impermeabile indossato in una tiepida serata di primavera a catturare la mia attenzione. Ho seguito i tuoi collegamenti perché hai raccontato il casino PD, o piccolo caso, con ritmo, chiarezza e gerarchia delle informazioni. Ho apprezzato anche il dovuto distacco rispetto alla debordante personalità di Matteo Renzi che invece non noto nella maggior parte dei tuoi colleghi, Senio Bonini su tutti [ post 1 ] [ post 2 ] [ i tweet ]. Caro Luca Moriconi di RaiNews24, non è facile la vita dei cronisti al seguito del presidente del Consiglio Matteo Renzi. Non è facile perché lui ve la rende troppo facile. Il fulcro della sua strategia politica è l’incontinenza comunicativa. Sommergere i giornalisti di dichiarazioni, battute, faccette, slides, tweet, facebook, instagram, pensierini della buona notte, è la sua unica ragione di vita politica. La sfida davanti alla quale vi trovate voi cronisti politici nell’era di Renzi è quella di non essere infinocchiati da Renzi cadendo nel tranello di limitarsi a fare il compitino facile facile sulla base del kit di sopravvivenza giornalistica che Renzi distribuisce abilmente per dare il suo quotidiano panem et circenses, pane e giochi del circo mediatico, con il solo scopo di far concentrare l’opinione pubblica sui temi che vuole lui come vuole lui. Caro Luca Moriconi di RaiNews24, ieri non solo hai fatto una buona cronaca politica ma hai anche indossato l’indumento giusto: l’impermeabile del tenente Colombo. Mi piacerebbe che i cronisti al seguito di Renzi avessero un po’ del fiuto del tenente Colombo per le bufale e anche il suo modo di inchiodare i colpevoli alle proprie responsabilità nonostante la loro capacità di divagare e dirottare l’attenzione verso il nulla. Ora non ti chiedo di indossare sempre l’impermeabile anche durante l’estate però ti chiedo di continuare ad essere un po’ il tenente Colombo dei cronisti al seguito di Renzi. Ieri hai dimostrato che non è difficile esserlo. Se è l’impermeabile che ha questo potere magico, ti chiedo di prestarlo anche a Senio Bonini così finalmente riesco a fare un post di complimenti anche su di lui.

Contrassegnato da tag , , , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: