Roma Fiction Fest 2014: Collection Prévert En sortant de l’école, i corti animati di France Télévisions ispirati alle poesie di Jacques Prévert

Cara direttore di Rai Cultura già Rai Educational Silvia Calandrelli, al Roma Fiction Fest 2014 è stata presentata una serie di corti animati francesi intitolata Collection Prévert “En sortant de l’école”.

Si tratta di 13 cortometraggi da 3 minuti ciascuno, realizzati da France Tv partendo dall’idea di associare liberamente alcune poesie di Jacques Prévert con le illustrazioni di 15 giovani registi della scuola di animazione francese che hanno potuto interpretare le opere del poeta in totale libertà artistica come ha detto la produttrice di Tant Mieux Prod. Delphine Maury:

“Ognuno di loro ha scelto una poesia di Prévert e ha interpretato attraverso i propri desideri, immagini, messaggi, ritmo e tecnica, l’arte, apparentemente semplice, di Prévert”. I cortometraggi dice Pierre Siracusa, vice direttore dell’animazione di France Télévisions, “sono tutte variazioni formali e fantasiose che mostrano la ricchezza di questi giovani designer e l’eccellenza delle nostre scuole di animazione… Jacques Prévert apre e dà il titolo alla raccolta per due ragioni che sembrano indispensabili in questo settore, la sua vicinanza all’infanzia e al fiorente mondo della fantasia”. La serie ha avuto successo e il progetto continuerà nel 2015 con l’animazione delle poesie di Robert Desnos. Cara direttore di Rai Cultura già Rai Educational Silvia Calandrelli, il Roma Fiction Fest diretto da Carlo Freccero li ha inseriti in programma con la speranza che qualche emittente televisiva italiana noti questo prodotto e lo trasmetta. Io direi che sulla Rai YoYo del tuo collega Massimo Liofredi ci starebbero proprio bene visto che trasmette già qualcosa del genere come L’arte con Matì e Dadà una bella serie ideata da Giovanna Bo e Augusta Eniti, co prodotta da Rai Fiction e Achtoon. L’idea dei produttori francesi di dare spazio ai giovani registi usciti dalle scuole di animazione è molto interessante e sarebbe bello se Rai Cultura la copiasse per ideare e produrre qualcosa di simile su materie come la musica, la letteratura, l’arte, la scienza, la storia. Magari togliendo qualche risorsa ad un polpettone come Il tempo e la storia.

 

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...