Senio Bonini, l’amorevole reporter che segue Matteo Renzi per conto di Rai News 24

Cara direttore di Rai News 24 Monica Maggioni, la stra-vittoria di Matteo Renzi alle elezioni europee di meno di un mese fa,  è stata per te motivo di grandissima soddisfazione e non l’hai nascosta ai tuoi telespettatori come ho sintetizzato twittando questo telescatto. Tu non sei una dei tanti che sono montati sul carro del vincitore Renzi dopo che il suo PD ha preso il 40.8% di voti.

Tu eri montata sul suo carro di possibile vincitore, già un anno fa e gli avevi regalato una intervista alla Marzullo che ancora oggi mi fa venire la nausea solo a pensarci.

Ma ora non è più tempo di festeggiamenti, ora è il tempo di raccontare al meglio che puoi, tutto quello che di straordinario sta facendo Mr. 40.8%. La tua testata è in prima linea in questa difficile opera per il bene dell’informazione e il reporter che hai scelto per seguire passo dopo passo il premier, è Senio Bonini. Il suo piglio giovane è perfettamente coerente con l’immagine giovane di Renzi e del suo governo. Quando fa le dirette o i servizi e la sua immagine si alterna con quella di Renzi, c’è una continuità visiva importante dal punto di vista comunicativo. La somiglianza è nei modi, nella positività, nel sorriso pronunciato con misura ma allo stesso tempo incisivo. Senio Bonini, nonostante l’impegno gravoso e  faticoso, ha sempre un volto positivo e gli sbrilluccinano gli occhi quando parla di Renzi, guardando dritto l’obiettivo della telecamera per provare a trasmettere ai telespettatori tutta la passione e la stima per il grande lavoro che sta facendo il giovane presidente del consiglio. Dicevo, nonostante la fatica. Si perché Renzi è faticoso da seguire. Tutte quelle conferenze stampa a cui Senio Bonini non può mancare perché altrimenti verrebbe a mancare la domanda più dolce per il giovane premier. Ed è faticoso seguirlo nei suoi impegni internazionali che cominciano ad intensificarsi. Senio Bonini era ad Hanoi un giorno prima dell’arrivo della delegazione governativa per poter annunciare il calendario degli incontri di Renzi e spiegarne la sostanza:

“Matteo Renzi sbarca dunque in Asia, a 100 giorni dal suo insediamento. Prima tappa la capitale. Obiettivo italiano incrementare i rapporti economico-commerciali con il Vietnam, una economia in crescita nel 2013 del 5,35%, il nuovo polo manifatturiero a basso costo dell’estremo oriente, ma senza infrastrutture. Dunque una opportunità di sviluppo per il nostro Paese”.

Già, le nostre industrie vanno lì perché conviene più costruire fabbriche nuove e usare la manodopera a basso costo che produrre in fabbriche italiane e con gli operai italiani. Ed è solo grazie a Senio Bonini di Rai News 24 che tutto questo mi è chiaro. Cara direttore di Rai News 24 Monica Maggioni, tra poche settimane l’Italia del condottiero Mr. 48% Matteo Renzi, avrà la responsabilità della presidenza di turno dell’Unione Europea. A Bruxelles c’è la corrispondente Rai Giuseppina Paterniti che da una vita professionale si occupa di Europa ma il frenetico Renzi avrà comunque bisogno di essere seguito minuto per minuto dall’amorevole Senio Bonini. E’ lui che ha la sensibilità giornalistica di cogliere anche i piccoli dettagli che fanno la differenza. Al recente G7 di Bruxelles, per esempio, ha saputo arricchire la sua corrispondenza con un aneddoto giornalistico che lo fa entrare di diritto nell’elenco dei giornalisti Rai più amorevoli di sempre. Narra Senio Bonini:

“Al suo primo G7 da presidente del consiglio, Renzi arriva forte di un successo elettorale che tra i grandi del mondo è letto come garanzia di stabilità. E’ il tentativo dell’Italia di tornare a giocare un ruolo sulla scia di quel percorso delle riforme che il premier conferma ai leader internazionali. Sforzo faticoso che sembra accolto da Barack Obama quando lo saluta con una battuta… vedo che anche a te è spuntato qualche capello bianco….”.

Cara direttore di Rai News 24 Monica Maggioni, i prossimi sei mesi di Senio Bonini al seguito di Matteo Renzi saranno ancora più intensi e appassionati per un giornalista amorevole come lui. Avrà l’onore di raccontare minuto per minuto al pubblico di Rai News 24 i grandi successi europei, ma che dico europei, mondiali, ma che dico mondiali, storici! di Mr. 40.8%. Senio Bonini sentirà tutto il peso di questo compito così rilevante nel panorama dell’informazione televisiva italiana ma sa che questo grande sacrificio gli varrà tutto il tuo apprezzamento; il suo direttore. Cara direttore di Rai News 24 Monica Maggioni, era dai tempi di Antonello Capurso al seguito del presidente del consiglio Silvio Berlusconi per conto del Tg4 che non vedevo un giornalista tanto amorevole nei confronti dell’oggetto del proprio lavoro. Ed era dai tempi di Emilio Fede direttore del Tg4 che non vedevo un direttore così attento a scegliere il giornalista giusto per raccontare le gesta di un presidente del consiglio. Cara Monica Maggioni, si, il ventennio renziano può essere anche il tuo ventennio.

 

Annunci
Contrassegnato da tag , , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: