Telenovela Celentano a Sanremo 2012, conclusa la fase 1: tensione e attenzione, con il colpo di scena del compenso in beneficenza

Caro Vincenzo Mollica, dopo il tuo servizio nel Tg1 di ieri possiamo mettere la parola fine alla prima fase della telenovela “Celentano super ospite del Festival di Sanremo 2012”. Una telenovela alla quale ho fatto bene a non appassionarmi visto che la sceneggiatura era ampiamente scontata: grande clamore per l’annuncio di Celentano super ospite a Sanremo, grande incertezza sul suo contratto, grandi timori per i temi che tratterà, grandi polemiche sul suo compenso, Celentano che non sarà più super ospite a Sanremo, Celentano che sarà il super ospite di Sanremo, Celentano che devolve tutto il suo compenso in beneficenza. Tutto giusto in tempo per arrivare alla prima serata del festival con la dose di tensione ed attenzione massima. Il Festival del 2011 è stato un grande successo di pubblico e di critica, quindi per poter sperare di replicarlo e di incrementarlo ci voleva un grande personaggio come Adriano Celentano; con annessi e connessi. L’ultima incertezza riguarda il numero delle serate che vedranno Celentano sul palcoscenico dell’Ariston: sarà una sola apparizione, ci sarà per due serate o per tutte le serate del Festival? Nemmeno la conferenza stampa di presentazione di ieri ha sciolto il dubbio, anzi lo alimentato sempre in funzione della solita mistura di tensione e attenzione. Il fatto però che, qualunque sia il compenso, Celentano lo devolverà ad Emergency e a 20 famiglie italiane bisognose (indicate dai sindaci di Milano, Roma, Napoli, Firenze, Bari, Cagliari e Verona) fa sperare che Celentano percepisca il massimo possibile. Caro Vincenzo Mollica, per chiudere questa fase 1 della telenovela “Celentano a Sanremo 2012” mancava la certificazione del tuo servizio sul Tg1, che è arrivata puntualissima ieri sera: “…. alle 13.17 Gianfranco Mazzi, direttore artistico, dà la notizia con cui l’ombra del molleggiato annulla le polemiche di questi giorni: Celentano devolverà il suo compenso in beneficenza attraverso Emergency e attraverso sette sindaci, che chiama i magnifici sette, che gli indicheranno delle famiglie realmente bisognose di aiuto. E in più pagherà di tasca sua le tasse previste dallo Stato in questi casi”. Caro Vincenzo Mollica, in attesa di seguire il tuo racconto delle fasi successive della telenovela “Celentano a Sanremo 2012”, devo sottolineare che stavolta la tua voce mi è sembrata quasi stentorea. Hai usato un inconsueto tono deciso e poco accomodante per difendere Celentano, ti sei trasformato per la prima volta in un leone facendoci ascoltare il ruggito di Mollica che, in tutta sincerità, mi ha fatto una gran brutta impressione. Caro Vincenzo Mollica, non sopprimere la tua natura di tenerone per difendere il leone Celentano. E’ molto probabile che nelle prossime fasi della telenovela “Celentano a Sanremo 2012” si scateneranno altre polemiche su quello che Celentano dirà e farà. Tu però cerca di rimanere il Mollica di sempre e raccontacele con il tuo tono bonario e smielato. Il ruolo di giustiziere mediatico difensore del mostro sacro dello spettacolo non ti si addice. Per farti cosa gradita uso una metafora fumettistica invitandoti a raccontarci le prossime fasi della telenovela “Celentano a Sanremo 2012” come farebbe Betty Boop e non con i toni dell’ispettore Ginko.

Annunci

2 risposte a "Telenovela Celentano a Sanremo 2012, conclusa la fase 1: tensione e attenzione, con il colpo di scena del compenso in beneficenza"

  1. viga1976 1 febbraio 2012 / 10:21

    anche i mollica nel loro piccolo si incazzano?

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.