Lodovica Comello al Wired Next Fest: “Sono una smanettona, i social li gestisco io. Nel nostro lavoro sono diventati uno strumento fondamentale”

Cara Lodovica Comello, perché (a 52 anni) sto in fissa con Lodovica Comello l’ho scritto qui. Perché da telespettatore, abbonato Rai e blogger tv ti darei un programma in prima serata su Rai 1, l’ho scritto qui. Perché il tuo singolo Non cadiamo mai è la traccia numero 1 nella mia playlist dell’estate 2016? Perché mi piace il pop easy listening di qualità da cantare e ricantare andando al mare (come faccio da quando avevo 16/20 anni e preparavo la playlist da ascoltare con il walkman con il pop di Madonna, di Whitney Houston, di Lionel Richie, degli Spandau Ballet, degli Wham, di Phil Collins con Philip Bailey e la dance della Kool & The Gang, di Earth Wind & Fire , Sister Sledge, che ben conosci perché We are family tu l’hai rifatta alla grande! e tanti, tanti, altri grandi del pop che è un genere musicale nobilissimo perché ci dà gioia e divertimento).

Perché ti seguo su twitter? Perché sei brava anche a gestire i social e mi diverto a vedere come ti rapporti con il tuo oceano di fan.

Continua a leggere