Marracash, uno che non capisce un flauto

Caro Marracash, sabato ho assistito al saggio musicale di fine anno scolastico di mia nipote che ha frequentato la seconda media. Ti volevo informare che nelle scuole medie della Repubblica Italiana non si studia solo il fluato. Gli studenti di prima, seconda e terza media della scuola di mia nipote hanno eseguito un mini concerto con progressioni didattiche e molti brani pop, rock e classici, eseguiti con pianole, chitarre, vari tipi di percussioni, legnetti, triangoli e anche flauti. C’era anche un coro con quattro voci. Caro Marracash, la musica che si studia alle scuole medie non è quella da te derisa nella sigla del programma da ridere Spit che conduci su Mtv, quella in cui dici: “Alle medie in Italia insegnano a suonare il flauto! Il flauto!”.

Continua a leggere

Spit, anche i rapper hanno il loro x factor

Caro Marracash, anche voi rapper crudi, duri e puri non avete resistito al fascino del protagonismo televisivo, anche perché Mtv vi ha fatto un’offerta che non potevate rifiutare: Spit, una specie di XFactor per rapper. In qualità di presentatore designato hai fatto da padrone di casa nello Spit Gala, preludio al programma vero e proprio che andrà in onda a marzo 2012. Spit è una gara tra rapper che, dato un tema, duellano l’uno contro l’altro armati di rime baciate improvvisate in un determinato periodo di tempo, secondo la tecnica hip hop del freestyle. Continua a leggere