Cosa resterà di Miss Italia 2015: l’ennesimo flop di Simona Ventura e una brutta frase sulla guerra

Cara Simona Ventura, ho abbandonato la visione della finale di Miss Italia 2015 dopo un’ora di trasmissione. Reputo la manifestazione non rappresentativa dell’Italia, nonostante il nome del concorso. L’unica cosa positiva di Miss Italia è che da due anni non viene più trasmessa dal servizio pubblico Rai.

Nell’ora in cui ho resistito a guardare il programma, ho assistito alla conduzione dell’anteprima da parte di tua sorella Sara.

Continua a leggere

Pubblicità