Risultato straordinario di Fiorello: la prima di Viva Rai 2 fa il 14% di share. E ora, sempre più in alto!

Non sono dispiaciuto per il risultato ottenuto all’esordio da Fiorello con il suo “nuovo” morning show Viva Rai 2.

Sono tra quelli a cui il programma sembra la fotocopia del format Edicola Fiore che andava in onda su Sky e perfino su TV8. Cosa per cui ho fatto la mia critica preventiva confermata dalla visione della prima puntata che, alla faccia mia, ha fatto il boom di ascolti: il 14,1% di share e 683.000 telespettatori (fonte davidemaggio.it).

Davanti ad un risultato del genere non si può tacere.

E infatti tutti gli adulatori di Fiorello stanno godendosi il risultato di questa prima puntata come se il loro idolo avesse vinto i mondiali di calcio e, televisivamente parlando, il paragone non è così esagerato come potrebbe sembrare.

La prima puntata di Viva Rai 2 ha portato alle stelle gli ascolti di una rete Rai praticamente morta dalle ore 7.15 alle 8.

Un programma che originariamente era previsto andasse in onda su Rai 1 ma che
è stato dirottato su Rai 2 a seguito delle rimostranze della redazione del Tg1 che occupa quello spazio orario.

Le polemiche che ne sono derivate hanno contribuito alla promozione di un programma che aveva avuto già un battage promozionale come solo Fiorello e Adriano Celentano sanno ottenere dalla Rai.

Il risultato straordinario dell’esordio di Viva Rai 2 è ancora più eclatante perché ha battuto il concorrente Tg1 Mattina in modo imbarazzante per la prima testata televisiva italiana che, in concomitanza, ha fatto l’8% di share. Il Tg1 Mattina condotto da Senio Bonini e Isabella Romano ha fatto sei punti in meno di Fiorello che in pratica ha totalizzato quello che loro faticavano fino ad oggi a fare.

La redazione del Tg1 e la direttrice Monica Maggioni escono con le ossa rotte dal primo confronto con Fiorello, mentre quest’ultimo sarà al settimo cielo.

È un personaggio che saprà capitalizzare al massimo il potere contrattuale che gli dà questo risultato straordinario.

Certo, adesso è costretto a fare tutti i giorni il 14% di share per i prossimi 6 mesi, una cosa che, per un soggetto che a me è sempre sembrato soffrire la corsa agli ascolti, potrebbe trasformarsi in una stressante ansia da prestazione.

Comunque, anche se dopo il 14% di share della prima puntata, Viva Rai 2 dovesse progressivamente scendere di 4/5 punti, un 8/9% di share sarebbe sempre un grande risultato su Rai 2 a quell’ora.

I piani altissimi di Viale Mazzini possono già festeggiare e con loro può festeggiare Rai Pubblicità che ora cavalcherà l’onda “Viva Rai 2” sperando che sia lunghissima.

Come blogger televisivo ho espresso le mie opinioni preventive su Viva Rai 2 che ho confermato dopo la visione della prima puntata. A chi su Twitter me le ha rinfacciate ho così risposto.

È troppo aspettarsi di rimanere un po’ stupito da ciò che accade in uno show senza avere la sensazione del già visto e rivisto? È lecito sperare in una tv leggera che non ricordi sempre uno spettacolo ed una conduzione da villaggio turistico?

Da abbonato Rai, è lecito aspettarsi un programma completamente nuovo, con idee nuove, personaggi nuovi al servizio di un’idea nuova e originale di morning show, soprattutto avendo ingaggiato Fiorello ed il suo celebrato gruppo di autori?

A Fiorello invece dico, caro Fiorello, il tuo amico Mike Bongiorno in un celebre spot pubblicitario urlava dalla cima del Monte Cervino: “Sempre più in alto!”. Il 14% di share della prima puntata di Viva Rai 2 ti costringe a restare in alto con gli ascolti. Ma non farti venire l’ansia da prestazione.

Io non ci sarò tra i telespettatori del tuo “nuovo” programma ma credo proprio che a te e a Rai 2 non ve ne potrà fregà di meno.

Aggiornamento del 7 dicembre 2022

***

***

Aggiornamento del 9 dicembre 2022 dopo la prima settimana di programmazione

Dopo lo strabiliante 15% di share di mercoledì, Viva Rai 2 ieri ha fatto uno strabiliante 12.7% di share. Gli altissimi ascolti del “nuovo” morning show di Fiorello sono altalenanti. In attesa della stabilizzazione per poter valutare compiutamente questi grandi ascolti, possiamo dire che la prima settimana è stata un successo di pubblico.
Io non seguo il programma ma nella timeline di Twitter mi arrivano le clip più significative. Ecco, appunto, Viva Rai 2 è uno show che si può guardare anche a clip sui social, come qualsiasi reel di qualsiasi influencer.

Pubblicità

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.