Monica Maggioni: meglio quando intervista Staffan De Mistura a braccio che quando intervista Matteo Renzi sfogliando l’iPad

Cara direttore di RaiNews24 Monica Maggioni, oggi hai  intervistato il diplomatico Staffan De Mistura che in questo momento ricopre l’incarico di inviato speciale dell’Onu per la Siria.

Al termine dell’intervista gli hai fatto il tuo più grande “in bocca al lupo” perché dal suo lavoro diplomatico può dipendere la vita di milioni di persone.

De Mistura aveva appena detto questa frase perentoria “Aleppo, se la città cade ci sarà un massacro” riferendosi alla importanza simbolica e di fatto della citta cristiana contesa tra Assad e l’opposizione. E’ stata un’intervista di quelle che ti piace fare di più, ovvero, sugli scenari internazionali in aree di crisi, dove ci sono le guerre. Una di quelle interviste che vanno ad arricchire il tuo corposo curriculum e che potrà essere valorizzata da chi sosterrà la tua candidatura come prossimo direttore del Tg1. Perché è ovvio che qualcuno il tuo nome continuerà a farlo per quella prestigiosissima poltrona. Tu intanto continui a dirigere la rete all news e a farti vedere in video per occasioni speciali come quella di questa mattina. La tua è una strategia scientifica: lavoro e produco informazione dietro le quinte ma mi mostro ogni tanto per ricordare al pubblico che io mi sono sporcata il taccuino sui campi di battaglia dell’Iraq. Quando parli del Medio Oriente hai sempre il volto illuminato di quella giovane giornalista embedded che indossava il giubbotto antiproiettile targato “Press” perché: “Sognavo di fare questo lavoro da sempre, da quando ero una ragazzina e leggevo i reportage di Tiziano Terzani, Oriana Fallaci ed Ettore Mo. I grandi racconti dal Vietnam, dalla Cambogia e i reportage sulle guerre dimenticate mi hanno contagiato nel profondo fin da allora” (da infinitestorie.it intervista di Marco Marangon). Cara direttore di RaiNews24 Monica Maggioni, vederti felice come una bambina mentre intervistavi questa mattina in studio Staffan De Mistura è la dimostrazione che forse i campi di battaglia polverosi ti mancano ancora di più oggi che devi combattere le battaglie professionali ai piani alti di Viale Mazzini. In questa  intervista del 2003, Claudio Sabelli Fioretti ti chiese “Di te dicono: è una che sgomita ma lavora bene, è un’arrampicatrice ma usa la professionalità”, e tu: “Mi ci riconosco”. Cara direttore di RaiNews24 Monica Maggioni, non so se stai sgomitando per sederti sulla poltrona di direttore del Tg1 però se mai ti ci siederai, sappi che preferisco vederti fare interviste come quella di oggi a De Mistura in cui hai fatto domande a braccio (con appunti sui fogli ma poco usati) tipiche di chi conosce ed è appassionata della materia, piuttosto che vederti fare interviste come quella a Matteo Renzi in cui leggevi le domande sfogliando l’ iPad, per far vedere al futuro presidente del consiglio che, come lui, usi l’iPad.

Annunci
Contrassegnato da tag , ,

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: