Salvate il pubblico di Pomeriggio Cinque dal nuovo papa

Cara Barbara d’Urso, la notizia delle “dimissioni” di Papa Benedetto XVI è piombata come un fulmine sulla cupola di San Pietro e anche nella redazione di Pomeriggio Cinque, dove di buon mattino tu eri già all’opera per confezionare una delle tue storiche puntate di informazione giornalistica. Ci apprestiamo a vivere in un mondo in cui ci saranno un papa in pensione e un papa in carica e tu già ieri ti sei ripetutamente chiesta chi sarà il nuovo papa. Hai fatto il tuo quotidiano ingresso trionfale accompagnata dalla solita ovazione adorante del pubblico in studio. Hai tranquillizzato immediatamente il pubblico televisivo che, anche in presenza della notizia del giorno, avresti comunque trattato “un paio di storie di cronaca molto, molto forti. Una riguarda una rapina in un casolare qua vicino di qualche giorno fa. C’è un ragazzo che purtroppo è in gravissime condizioni. Sarò collegata col papà fra pochissimo. E poi, una ragazza di ventun anni, che sarà qui con il suo bambino di 8 mesi, che sta cercando disperatamente la sua mamma biologica che quando era piccola l’ha lasciata. Lei è stata adottata. Insomma, una storia molto bella. Mi ha scritto una mail molto commovente!”.

Cara Barbara d’Urso, a questo punto, dopo aver tranquillizzato il tuo pubblico abituale, hai cominciato a trattare la notizia del giorno: “La notizia che ha veramente sconvolto il mondo perché non accadeva da più di 600 anni una cosa del genere: il Papa si è dimesso! Lo sapete, lo avete visto e sentito in tutti i telegiornali. E’ una notizia molto forte e adesso cercheremo di capire perché e cosa accadrà dopo…”. Cara Barbara d’Urso, la redazione giornalistica di Pomeriggio Cinque ha confezionato una serie di servizi introduttivi come hanno fatto tutte le altre testate ma poi è toccato come sempre a te, la giornalista conduttrice in studio, fare la sintesi. Avevi come ospite Alessandro Banfi e a lui hai chiesto “A Pasqua ci sarà un altro papa, ma chi potrebbe essere? Naturalmente non è per fare chiacchiericcio ma è una domanda che tutti i fedeli, tutti i cristiani, e non solo, si fanno. Ipoteticamente, chi potrebbe essere il nuovo papa? Naturalmente sarà già nella mente del papa che si sta dimettendo, qualcuno da designare come suo successore”. Alessandro Banfi ha ripetuto le quattro banalità che tutti i giornalisti avevano ripetuto già dal momento in cui è stata data la notizia e si è mostrato molto interessato all’annuncio che avevi in collegamento Giovanna Chiri, la giornalista dell’Ansa che per prima ha dato la notizia. Perfino Banfi avrà pensato “ecco finalmente qualcuno che ha qualcosa da dire”. Tutte le altre testate giornalistiche televisive avevano già ampiamente spiegato come era nata la notizia ma evidentemente la redazione giornalistica di Pomeriggio Cinque non ha fatto in tempo ad informarti e tu hai tempestato Giovanna Chiri con queste domande: “Giovanna, sei stata la prima? Come l’hai saputo? Tu eri là… quindi l’hai sentita… tu hai detto che eri lì, quindi stavi seguendo? Tu l’hai visto, quindi?… Come era il papa? Che stato d’animo aveva nel dire questo?”. Giovanna Chiri ha assecondato il tuo stile di intervistatrice e, con poche parole ben piazzate, si è liberata dal tuo sterile interrogatorio. Tu non hai fatto nulla per trattenere ulteriormente la giornalista del giorno anche perché avevi fretta di passare agli altri argomenti che avevi in scaletta “Allarme rapine, allarme maltempo e talk politico”. Cara Barbara d’Urso, i giorni che ci separano dall’elezione del nuovo papa non sono tanti ma al pubblico di Pomeriggio Cinque sembreranno un’eternità. Insomma, loro vogliono le tue solite storie mica queste storie papali. E, poiché anche tu non mi sembri particolarmente appassionata all’argomento, lascia stare il nuovo papa e concentrati sulla maternità di Carmen Russo ed Enzo Paolo Turchi. Tanto ormai è chiaro che vivo un papa se ne fa un altro mentre di figli di Carmen Russo non credo che ce ne saranno altri.

Annunci

6 risposte a "Salvate il pubblico di Pomeriggio Cinque dal nuovo papa"

  1. margueritex 12 febbraio 2013 / 16:16

    ma Akio! forse la signora D’Urso non sa esattamente che è il Papa, vedrai che per il prossimo si informa…

    • akio 12 febbraio 2013 / 16:26

      si è giusto la ragazza va giustificata per quello che fa e per come lo fa

    • akio 12 febbraio 2013 / 10:59

      grazie!!! la custodirò come una bella medaglia.

  2. tecla 12 febbraio 2013 / 10:25

    Come fai a riuscire a guardare ancora pomeriggio 5? Sei il mio eroe 🙂

    • akio 12 febbraio 2013 / 11:00

      ieri, mi stavo divertendo troppo con “i televisivi” presi alla sprovvista dal papa e allora ho cercato qualcosa di serio…

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.