Silvio Berlusconi candidato premier alle elezioni politiche 2013: una buona notizia per tutte le tv e per Mediaset in particolare

Cari presidente e vicepresidente Mediaset Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi, per la prima volta nella storia dell’Azienda avete chiuso un trimestre in rosso ma non penso che sarete preoccupati. Si, la congiuntura economica non è delle migliori e calano gli investimenti pubblicitari che sono alla base del vostro finanziamento, ma una notizia buona per voi c’è: Silvio Berlusconi, il vostro principale referente politico, si ricandida come premier alle prossime elezioni politiche. Anche lui ha chiuso in rosso i suoi ultimi anni di attività politica ma si è fatto due conti; anche se racimola solo un possibilissimo zoccolo duro di fedelissimi pari al 15%-20%, nella prossima legislatura bisognerà comunque fare i conti con lui per le riforme istituzionali, della giustizia e per qualche legge di importanza strategica come le comunicazioni, ad esempio.

Si andrà a votare con la legge Calderoli, ovvero, con una porcata di legge elettorale come l’ha definita lo stesso, geniale, Calderoli. I politici ed i media la chiamano porcellum per addolcire l’aggettivo qualificativo di Calderoli ma a me sembra una aberrazione sprecare un nobile latinismo per dare un altro nome a una creatura alla quale il nome lo ha dato il padre: porcata, dunque. Le elezioni sono più vicine perché ieri il PdL ha cominciato a far mancare i propri voti in Parlamento al governo Monti decretando, di fatto, l’inizio della fine anticipata della legislatura. Per chi come voi fa televisione, il ritorno da protagonista di Silvio Berlusconi sulla scena elettorale è una manna. Lo scontro sarà durissimo e alimenterà l’interesse dei telespettatori che sembrano amare le atmosfere gladiatorie. Bersani contro Berlusconi. Berlusconi contro Bersani. Grillo contro Berlusconi e Bersani. Bersani e Berlusconi contro Grillo. Sarà un duello a tre, cruentissimo e molto televisivo. I rispettivi galoppini riempiranno tutti gli spazi televisivi disponibili ed emetteranno schizzi di materiale organico che nemmeno Grissom di C.S.I. potrebbe mai riuscire ad analizzare. Cari presidente e vicepresidente Mediaset Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi, voi sarete in prima fila a garantire la parità di spazi informativi tra tutte le forze politiche con la consapevolezza e la forza di essere ormai una parte troppo importante del sistema informativo del Paese per temere le conseguenze di eventuali vittorie delle forze politiche avverse a Silvio Berlusconi. Come già disse in passato Massimo D’Alema, siete una risorsa per il Paese e secondo me così vi considererà il possibile nuovo premier Pierluigi Bersani. E poi, se Silvio Berlusconi racimolerà quel 15-20% continuerete ad avere una importante forza politica che tutelerà il rispetto dei vostri diritti. Cari presidente e vicepresidente Mediaset Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi, dunque concentratevi sulla parte gestionale e cercate di tornare quanto prima con i conti in attivo, magari puntando anche su un’offerta di qualità superiore a quella che state offrendo attualmente soprattutto al pubblico in chiaro. Fatelo con la certezza che anche dopo le elezioni politiche 2013, Mediaset sarà più forte e ricca che pria!

2 risposte a "Silvio Berlusconi candidato premier alle elezioni politiche 2013: una buona notizia per tutte le tv e per Mediaset in particolare"

  1. tecla 7 dicembre 2012 / 16:56

    QUALE SAREBBE LA BUONA NOTIZIA? tutto maiuscolo perché mi sento Mafalda. 😉

    • akio 8 dicembre 2012 / 11:32

      per noi non lo è ma per le tv tutte le tv avere un ennesimo Berlusconi elettorale da raccontare è una manna!

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.