Rai 2 continua a giocare

Caro Nicola Savino, il tuo accasamento a Rai 2 prosegue con tua piena soddisfazione e tu ripaghi la rete con attestazioni di stima aziendalista in stile “Simona Ventura ai suoi tempi d’oro in Rai”. Quando sei stato ospite al Cristina Parodi Live hai difeso la scelta della Rai di non ritrasmettere l’Isola dei Famosi: “Mi sembra che questa decisione sia figlia, adesso uso un termine esagerato, un po’ di una ragion di Stato. Le cose in questo momento stanno andando come tutti sappiamo. Quindi ci sono due ordini di problemi. Il problema economico, anche se la Rai produce anche programmi che hanno un costo, come dire. E poi un problema di opportunità.

Il ragionamento che, forse, è stato fatto, è che in questo momento di grande difficoltà ci può essere anche solo un abbonato Rai che vedendo qualcuno, per usare un francesismo, con le palle al sole, si possa risentire. In questo momento mi sento di dire all’Azienda per cui lavoro “Obbedisco!” c’è del vero in quello che dite. Il ragionamento è davvero condivisibile… Io credo che sia solo rimandato, voglio sbagliarmi, ma credo che sia solo rimandato” (dal Cristina Parodi Live, 29/10/12). Caro Nicola Savino, la Rai intanto premia il tuo aziendalismo facendoti condurre Un minuto per vincere, il nuovo game show della prima serata del giovedì di Rai 2. Già, la tanto discussa prima serata del giovedì di Rai 2, quella che per tanto tempo è stata dedicata all’informazione. Ora però Rai 2 è principalmente un contenitore di serie tv e serviva qualcosa per interrompere le serie tv, non solo con gli spot. Così la struttura intrattenimento ti ha comprato i diritti e messo a disposizione l’apparato produttivo per questo format. Il direttore dell’intrattenimento Rai Giancarlo Leone è perfino venuto alla conferenza stampa di presentazione e si è esibito in un giochetto in cui ha fatto girare le palline. Un minuto per vincere è un programma che si vede per un attimo durante l’intervallo pubblicitario del programma principale che si sta seguendo. Non escludo che qualche telespettatore nostalgico del gioco aperitivo del suo villaggio turistico, possa seguire il tuo consiglio di andare sul sito ufficiale per scaricare il vademecum di tutti i giochi e rifarli nel salotto di casa. Dunque dopo Pechino Express e Un minuto per vincere, è chiaro che l’intenzione di Rai 2 è quella di far diventare il giovedì una serata giocherellona. Mostrare di avere un barlume di strategia, potrebbe essere un positivo sintomo di dormiveglia da parte della rete più addormentata dell’etere. Ma hai fatto il 6.7% di share e quindi, così come non lo è stato Emanuele Filiberto, non sei tu il principe che risveglia Rai 2, la brutta rete addormentata nell’etere.

Annunci

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: