Audizioni di XFactor 6: brava Simona Ventura che difende l’ex Miss Italia Stefania Bivone dai fischi del pubblico

Cara Miss Italia 2011 Stefania Bivone, se dovessi approdare alla fase finale di XFactor 6 farò il tifo per te  (in onda il giovedì alle 21.10 su Skyuno e la domenica replica in chiaro alle 21 su Cielo). Non ci arriverai facilmente, un po’ perché, come ha detto Simona Ventura ad un’altra concorrente, non sei Barbra Streisand, e un po’ perché dovrai lottare contro i pregiudizi di una parte del pubblico che si sono già manifestati durante la prima audizione. Non credo che la partecipazione a XFactor sia una strategia del tuo agente. Credo che tu voglia davvero misurarti sul palcoscenico di XFactor come cantante e questo, a 19 anni e con un grande successo come Miss Italia alle spalle, è un approccio ben diverso da molte persone del mondo dello spettacolo che si sentono arrivate dopo aver condotto una trasmissione o fatto due pose in una fiction.

Ti sei presentata sul palco in jeans e camicia senza nascondere il timore per il giudizio del quartetto Ventura-Elio-Morgan-Arisa e con quella che a me è sembrata una sincera emozione. Hai sbagliato totalmente la scelta del brano da interpretare (Zombie dei Cranberries) ma la tua esecuzione “sporca” a me è piaciuta e i limiti li ho imputati proprio all’emozione vera che provavi. A farmela considerare “perfetta” hanno contribuito i fischi giunti dalla platea che ho percepito rivolti non alla tua esibizione ma al tuo essere Miss Italia che “si permette” di provare a togliere un posto sul palcoscenico di XFactor ad una “del popolo degli aspiranti cantanti di talent show”. Si, in quei fischi, ho letto una piccola ma fastidiosissima onda di populismo contro di te, come se rappresentassi “la casta” dello spettacolo. Ho trovato giusto che Simona Ventura ti desse l’opportunità di cantare 20 secondi a cappella (Solo per te dei Negramaro) e sono lieto che tu abbia sfruttato bene quella ciambella di salvataggio superando il turno con tre “SI” (Arisa esclusa). Cara Miss Italia 2011 Stefania Bivone, XFactor è un programma dove i concorrenti si misurano sulle base delle proprie capacità ed affrontano il doppio giudizio di giuria e televoto. E’ molto più facile parteciparvi essendo sconosciuti piuttosto che Miss Italia. Forse quel titolo ti limiterà più dei tuoi errori canori. Però nell’era delle cantanti perfettine create da Maria De Filippi, tu saresti una “sporcatura” bella e interessante. La mia è una battaglia persa, in primis perché ci saranno cantanti “sporchi” più bravi di te e poi perché alla fine temo prevarrà la piccola ma fastidiosa onda di populismo di chi dice: “Questa è stata Miss Italia e adesso va pure a XFactor a togliere il posto ad una più brava di lei”. Simona Ventura (che in questo post lodo per la seconda volta e me ne compiaccio) mi è piaciuta anche quando ha zittito uno del pubblico che ha gridato “perché lei non è Miss Italia…” dopo che aveva detto “NO” ad un’altra concorrente. Anche in questo caso mi è sembrata evidente la piccola ma fastidiosa onda di populismo televisivo perché la cantante era bravina ma non avvenente quanto te e Simona Ventura ha fatto benissimo a non far passare quella frase buttata lì spiegando che lei le diceva “NO” solo per motivi tecnici (gli altri tre giudici hanno detto “SI”). Cara Miss Italia 2011 Stefania Bivone, non sono un fan di Miss Italia, sia come concorso che come programma televisivo, ma questo non vuol dire che chi ha fatto Miss Italia meriti dei fischi macchiati dal pregiudizio se prova a fare qualcos’altro. Faccio il tifo per te, per il tuo stile “sporco-grunge” in un corpo da miss e per la tua voce di diciannovenne che si emoziona e sbaglia tentando un esame professionale confrontandosi con migliaia di coetanei agguerriti, molti dei quali presuntuosi e convinti che il successo sia loro dovuto; al contrario di te.

Annunci

Una risposta a "Audizioni di XFactor 6: brava Simona Ventura che difende l’ex Miss Italia Stefania Bivone dai fischi del pubblico"

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.