Anche il poliziotto in coma batte Quinta Colonna

Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, ora che Quinta Colonna ha perso la serata degli ascolti anche contro il telefilm tedesco Last Cop su Rai 1, alza il tuo telefono rosso e chiudi una trasmissione che forse non doveva nemmeno essere aperta. Qualche super dirigente deve averti detto che il conduttore Salvo Sottile, visti i buoni ascolti invernali su Retequattro, poteva replicarli in estate su Canale 5 con Quinta Colonna. Errore. I numeri dicono che sull’ammiraglia non riesce a navigare come su Retequattro, nonostante nell’ultima puntata abbia ingaggiato il celebre comandante della Costa Concordia Francesco Schettino intervistato da Ilaria Cavo, la giornalista che ha intervistato anche Michele Misseri. Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, non so se sai che il telefilm tedesco Last Cop – L’ultimo sbirro, narra le gesta di un poliziotto tedesco che si risveglia dopo 20 anni di coma e torna a fare il poliziotto accompagnato da una playlist anni ’80 da far invidia a Claudio Cecchetto. Insomma, un poliziotto appena uscito dal coma ha fatto quasi 3 milioni di telespettatori mentre Quinta Colonna con l’intervista in esclusiva a Schettino ha fatto 1milione e 770mila telespettatori. Ora, visto che spesso a Mediaset siete molto più sensibili alla quantità degli ascolti che alla qualità dei contenuti, non pensi sia il caso di mandare Quinta Colonna a riposo anticipato e definitivo? Facciamo che l’intervista a Schettino sia una grande intervista. Facciamo che le voci su un possibile pagamento da parte di Mediaset di questa esclusiva siano solo illazioni. Facciamo che questo non abbia provocato legittime polemiche sul giornalismo che fa Quinta Colonna. Facciamo che il poliziotto in coma abbia avuto una serata fortunata. Facciamo che l’ultima puntata di Mammoni su Italia 1 non vi abbia sottratto pubblico. Voi però, secondo le vostre logiche molto ferree, avete deciso di spostare Quinta Colonna al martedì perché il giovedì aveva già preso una batosta contro Superquark e non avete ottenuto un miglioramento (nella prima puntata Quinta Colonna aveva fatto 1milione811mila telespettatori). Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, a casa vostra questo si chiama flop. Se non vuoi chiudere il programma per questi motivi allora fallo per tutelare la vostra importante risorsa Salvo Sottile; dal flop e da una possibile stanchezza del pubblico oltre che sua. E’ da due anni che non si ferma un attimo per cogliere l’attimo della grande popolarità che gli ha dato Quarto Grado. Così lo fate stancare. Già non è facile stare un anno a ripetere sempre le stesse cose sugli stessi delitti, in più gli chiedete di rilanciare con un nuovo programma sotto il sole di luglio. Chiunque si stancherebbe. Ho visto che adesso conduce da seduto e anche lo slancio clavicolare del braccio con cui lancia i servizi e la pubblicità mi sembra meno dinamico. Caro vice presidente Mediaset Pier Silvio Berlusconi, tu comunque uno sguardo daglielo a Last Cop – L’ultimo sbirro. Così, per vedere se è giusta la mia impressione che il poliziotto in coma di Last Cop ha una marcia in più di Salvo Sottile e di Quinta Colonna.

5 risposte a "Anche il poliziotto in coma batte Quinta Colonna"

  1. Alessandra 12 luglio 2012 / 11:23

    Per ora non guardo la televisione, ma scoprire attraverso le tue parole che il poliziotto in coma ha più verve di Sottile mi ha messa di buonumore 🙂
    Ciao Akio!

    • akio 12 luglio 2012 / 19:30

      carissima ale che bello strapparti un sorriso! grazie a te!

  2. viga1976 12 luglio 2012 / 09:44

    noi siamo buoni e altruisti:Salviamo Salvo Falsosottile-variante mediasettiana dei falsi magri-mandiamolo in vacanza.Per un lungo periodo,così si gode un meritatissimo riposo.Poi quando ci saranno nuove sciagure famigliari + variazioni sessual-piccanti-per un pubblico di borghesi- allora potrà tornare come prima…più di prima!

    • akio 12 luglio 2012 / 19:31

      vedrai che se continua così con gli ascolti lo mettono a riposo estivo

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.