Elisa Isoardi “ha ascoltato il consiglio di Caro Televip” e voilà la frangetta non c’è più

Cara Elisa Isoardi, se il giornalista Alan Ollio Friedman può andare in giro a vantarsi di aver rivelato che Napolitano avrebbe prospettato a Monti di volergli far fare il premier al posto di Berlusconi in tempi politicamente sospetti, allora io posso andare in giro a dire che Elisa Isoardi ha rinunciato alla frangetta dopo aver letto questo post di Caro Televip.

Il valore dello scoop a me sembra dello stesso livello. Chissà, forse se andassi in giro a urlarne la paternità con la voce di Stanlio avrei maggiore credibilità. E’ anche vero che io non ho un Romano Prodi e un Mario Monti che confermano che sono stato io a dirti che quella frangetta non andava bene. Ho solo il mio post del 21 gennaio scorso (con il telescatto di documentazione inattaccabile) e il telescatto della puntata di Uno Mattina di ieri. Voilà, la frangetta non c’è più ed i capelli sono tornati a scoprire un lato della fronte dando un piacevole senso di mosso. Non mi interessa prendermi dei meriti che di certo non ho. Il tuo staff si sarà reso conto dell’errore frangetta e avete posto rimedio. Cara Elisa Isoardi, il tuo primissimo piano così riprende vigore. Non è bello come quello del dicembre 2012 ma non ti puoi lamentare. Ed io son qui a ringraziarti perché questa tua rinuncia alla frangetta è giunta in un momento particolarmente importante della mia dieta televisiva. Ho passato quattro giorni a letto a causa di una fastidiosa influenza e la massiccia dose di programmi televisivi che ho ingurgitato ha solo contribuito ad intensificare i problemi intestinali che ho avuto. Ore e ore, tutte insieme, di Paola Perego, Barbara D’Urso, Maria De Filippi, Laura Barriales, Amadeus, Antonella Clerici, Paolo Bonolis, Ingrid Muccitelli, Lorella Landi, Barbara Palombelli, Massimo Giletti, Mara Venier, Tiberio Timperi, Daria Bignardi, Caterina Balivo, Carlo Conti, Flavio Insinna, Fabio Fazio e Luciana Littizzetto, stavano per distruggere la mia speranza di uscirne incolume. Poi però, ieri mi sei apparsa tu alle 6 e 45 del mattino; senza la frangetta. E allora mi son detto, caro Akio, c’è una speranza che i televip ascoltino le tue parole e facciano qualcosa di concreto per cambiare. Cara Elisa Isoardi, che il giornalista Alan Ollio Friedman vada pure in giro a vantarsi del suo scoop. Per me vale molto di più il presunto successo del mio post perché almeno dà una speranza concreta al Paese.

2 risposte a "Elisa Isoardi “ha ascoltato il consiglio di Caro Televip” e voilà la frangetta non c’è più"

  1. raffa 11 febbraio 2014 / 15:45

    Ma non scrivere cavolate..

    • akio 13 febbraio 2014 / 13:55

      raffa, si fa per scherzare!

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.