Amici 12: la descrizione di un attimo, in attesa di prendere il trenino.

Cara Maria De Filippi, i finalisti di Amici di Maria De Filippi 12 ieri hanno fatto il solito bagno di folla che programmi tutti gli anni in occasione dell’uscita della compilation della trasmissione con gli inediti. Per una mera coincidenza ero nei pressi della Discoteca Laziale di Roma alle ore 16. A pochi passi da lì parte il trenino che mi riporta a casa dopo il lavoro. Di questa edizione di Amici ho visto solo mezzo serale per il quale ho sprecato qualche tweet. Ma avere un blog sulla tv significa anche sapere che ci sono delle occasioni in cui bisogna sacrificarsi, così, ho sacrificato alcuni minuti del mio tempo alla documentazione filmata di questo bagno di folla mediatico così importante per tanti adolescenti italiani.

Gli Amici 12 arrivano puntualissimi alle ore 16 come soldatini nelle loro tutine azzurre. Il tuo staff ha curato bene la cosa. C’è una balconata che porta all’ingresso della Discoteca Laziale che fa da perfetta passerella per i tuoi ragazzi che salutano i fan ed entrano nel negozio. Passano pochi istanti ed eccoli di nuovo uscire per salutare. C’è un fotografo di scena che li segue ed ovviamente un cameraman che dall’alto fa panoramiche a go-go sul pubblico. Cara Maria De Filippi, non conoscendo gli Amici 12 mi scuserai se li descrivo in base all’aspetto e ai loro comportamenti. A dire il vero di qualcuno mi è facile scoprire il nome perché lo urlano i fan e dalla reazione del soggetto in tutina azzurra capisco chi è il destinatario. Devo ammettere che vedere ancora oggi, dopo 12 edizioni del programma, ancora centinaia di fan che fanno gli urletti per i concorrenti del tuo talent mi sorprende. Per me Amici era finito già dopo la terza edizione ma evidentemente di musica non capisco molto. Mi sono chiesto quanto c’entri Amici con la musica ma sto cercando ancora di darmi una risposta, che, a questo punto, temo non mi darò più. C’è questo concorrente col ciuffo ondulante che è il punto di riferimento delle ragazzine di quest’anno. Saluta, s’inchina per ringraziare, dà la mano piegandosi sulla ringhiera, fa ciao ciao con la manina. Accanto a lui c’è una concorrente bruna con i capelli lunghi. Una bella ragazza. Sorride, compiaciuta. Quelli che urlano il suo nome sono lontani quindi per me rimane una perfetta sconosciuta. Ora fa una linguaccia che la rende decisamente meno bella di come mi era sembrata. C’è un concorrente biondo con i capelli lunghi alla Gianluca Grignani. Se li porta indietro con un gesto molto ad effetto che scatena gli urletti delle fan più sensibili. Alcuni dei tuoi amici sono apparentemente più timidi e stanno in seconda fila; non capisco se è perché hanno pochi fan o perché oggi avrebbero voluto essere altrove. Arriva la più scoppiettante e diva del gruppo di Amici in tutina d’ordinanza. So anche il nome: Verdiana. Il suo nome è urlato dai fan che mi sono accanto e quindi non posso sbagliare. Mi sembra tutt’altro che timida. Si sbraccia in modo eclatante. Ho come l’impressione che sia uno dei personaggi di questa edizione. Il suo modo di fare me lo fa credere. E’ una che ci crede molto, evidentemente crede di essere la prossima concorrente di Amici a fare la strada che avete programmato per lei e che la porterà per due/tre anni a sfruttare la scia del tuo talent show. A vederla da vicino mi non mi sembra abbia le potenzialità di durata di Emma, Alessandra e Annalisa ma, ripeto, se tu sei arrivata ad Amici 12 e ancora ci sono i fan fuori ad un negozio di dischi ad aspettarli, hai certamente ragione tu. Cara Maria De Filippi, ti lascio il filmatino del minuto e mezzo che ho sprecato per ritardare il mio ritorno a casa. Ora che ci penso però, l’ultima volta che avevo incrociato on the road i tuoi Amici, avevate riempito Piazza del Popolo. Adesso Piazza del Popolo la potresti riempire con un pubblico composto da tutti i concorrenti di Amici che non hanno avuto successo ed hanno visto frantumati i loro sogni di fare i cantanti? Come dici? Io non capisco niente di musica? Cara Maria De Filippi, nel vostro caso, mi appunto questa medaglia orgogliosamente sul petto.

6 risposte a "Amici 12: la descrizione di un attimo, in attesa di prendere il trenino."

  1. viga1976 10 Mag 2013 / 09:14

    pensa quando tra anni vedremo queste cose come i grandi classici della tv…e della musica!
    Credo che dai talent possa uscire qualche buon cantante,ma gli urletti,la pacchianità delle squadre pigiamate…mah…Non mi piace proprio

    • akio 10 Mag 2013 / 09:34

      cantanti lo erano già senza andare ad amici, lì invece trovano tutto l’apparato di marketing temporaneo… sicuramente molti di quelli che hanno partecipato ci campano ancora ma tra il tirare a campare e “il sogno” ce ne passa…

  2. Bricolage 10 Mag 2013 / 08:43

    ma chi è il biondo uscito dagli anni 80? sembra degno per la partecipazione di una nuova generazione dei beehive!

    • akio 10 Mag 2013 / 08:52

      bric, non ne ho idea! però noi negli anni ’80 eravamo molto più belli!

      • Bricolage 10 Mag 2013 / 08:55

        hahaha se non altro scevri da questo divismo e meno impacciati. Al massimo gli altri si strappavano i capelli per i Duran Duran

      • akio 10 Mag 2013 / 09:34

        bric, verità.

lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.